Cessione ramo d’azienda, normativa e consigli pratici

(Foto: dimoda.info)

(Foto: dimoda.info)

 

Oggi, l’obiettivo che ci poniamo, è quello di rendere quanto più semplice e comprensibile possibile un argomento di fondamentale importanza sia per i lavoratori che per i datori di lavoro. Parliamo della cessione ramo d’azienda.

Con quest’ultima espressione si fa riferimento ad operazioni attuate in azienda che comportano il cambiamento del titolare della stessa.

Tale fenomeno è avvenuto sempre più frequentemente soprattutto nell’anno a cavallo tra il 2012/2013, per questo motivo, la cassazione ha cercato di bilanciare la tutela di entrambe le parti.

Spesso, l’imprenditore ricorre alla cessione ramo d’azienda  perché ha fondate ragioni di ristrutturazione aziendale o ha la necessità di far fronte a diversi problemi di crisi economica.

In quest’ultimo caso, sono i dipendenti a dover essere tutelati, applicando le normative in materia di cessione ramo d’azienda.

Cercando quindi di mantenere la promessa, esponiamo di seguito i principali punti:

  1. il rapporto di lavoro non si estingue, ma continua con il nuovo titolare dell’azienda;
  2. il lavoratore conserva tutti i diritti che ne derivano;
  3. il cedente e il cessionario sono obbligati, in solido, per tutti i crediti che i dipendenti avevano maturato al tempo del trasferimento;
  4. il nuovo datore di lavoro è obbligato a continuare l’applicazione del contratto vigente al momento del trasferimento;
  5. la cessione o il trasferimento non costituisce motivo di licenziamento;
  6. tutti i diritti maturati dal dipendente con riferimento al TFR maturato nel corso degli anni, sono fatti salvi.

Per tutti coloro che desiderano maggiori dettagli sulla cessione ramo d’azienda, possono consultare l’art. 2112 del codice civile che disciplina l’intera normativa.

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Titolari di Negozi di Abbigliamento come te per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi l'Informativa sulla privacy.

Do il consenso:   

Nb: i campi contrassegnati con * sono obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: