Cresce il menswear italiano grazie all’e-commerce

Le collezioni autunno/inverno 2015-2016 sono state oggetto di vari sondaggi di FashionMagazine.it e tra queste spicca la moda maschile, in netta risalita soprattutto grazie all’e-commerce e al parallelo.

Il sito mette in risalto come questo autunno inverno sarà ricordato, oltre che per un trend positivo, anche per gli anniversari di storiche multimarche italiane tra cui Gisa Boutique e Moras (50 anni di attività), Ratti (70 anni) e Dell’Oglio (ben 125 anni), veri e propri ambasciatori di moda made in Italy nel mondo.

Il menswear in Italia

Come abbiamo già accennato, abbigliamento e accessori maschili hanno terminato il lancio autunno/inverno 2015-2016 con alte percentuali di vendita e il merito va soprattutto all’e-commerce, al parallelo e allo shopping degli stranieri e turisti in Italia.

Ecco i dati comunicati da Fashion Magazine relativi al menswear italiano:

  • Il 45% dei negozianti conferma che il sell out (vendita al cliente) dei capi maschili è stato maggiore rispetto al 2014;
  • La vendita degli accessori secondo il panel (campione rappresentativo immutato nel corso di sondaggi successivi) è rimasta stabile per il 43% dei rivenditori, è aumentata per il 42% ed è diminuita per il 15%;
  • I dettaglianti meno ottimisti hanno giustificato le loro percentuali affermando che la vendita è stata maggiore all’estero perché è avvenuta con modalità diverse rispetto all’Italia.

Gli outfit più venduti

Ma perché è maggiore la vendita all’estero e non in Italia? A prescindere dal gusto, i prezzi sono l’arma vincente: sono considerati eccessivi per i connazionali ma non per i turisti.

Per quanto riguarda l’abbigliamento è opportuno menzionare Givenchy (brand preferito dai cinesi), Dolce & Gabbana (preferito dai connazionali) e Moncler (preferito sia dai connazionali che dagli stranieri).

Per quanto riguarda le calzature, le più vendute sono state le sneakers (con ben l’80% delle vendite); nello specifico citiamo le trainers di Valentino (vendute alla cifra di 400-600 euro), a seguire le Givenchy e infine la special edition Yeezy Adidas disegnata dal rapper Kanye West.

Yeezy-Adidas

Le Yeezy Adidas disegnate dal rapper Kanye West (foto: google images)

Ti è piaciuto l'articolo?


Iscriviti gratis alla newsletter e ricevi in anteprima le nostre news su MODA E TENDENZE

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi l'Informativa sulla privacy.

Do il consenso:   

Nb: i campi contrassegnati con * sono obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: