Dropbox: come utilizzare al meglio il servizio cloud più famoso al mondo

Di sicuro la piattaforma più conosciuta e maggiormente sviluppata al mondo nel campo del cloud computing (grazie soprattutto alla sua universalità di utilizzo su tutti i sistemi operativi) è Dropbox. Soluzione per privati e aziende per avere tutte le comodità di un servizio cloud altamente apprezzato per il suo fenomenale rapporto spazio di archiviazione/prezzo.

Vediamo insieme quali sono i costi di utilizzo di Dropbox e delle sue app, con particolare attenzione verso i vantaggi che ne possono ricavare dal suo utilizzo, il mercato delle vendite al dettaglio.

Dropbox: il mondo a portata di mano

Abbiamo un negozio di vendita al dettaglio e quotidianamente ci troviamo a dover fare i conti con aggiornamento dell’inventario, ricerca di vecchie fatture, aggiornamento degli ordini ai fornitori, pubblicità del campionario della nostra attività e tanto altro ancora.

Tutto ciò comporta tempo sottratto alla gestione del negozio oltre a spazi da dover occupare con fascicoli e cataloghi. Per fortuna i supporti fisici elettronici hanno snellito tutto questo lavoro, ma essendo fisici ci costringono alla grande limitazione di dover essere utilizzati “on-desk”, ovvero sul posto in cui essi si trovano.

Per sopperire a questa limitazione ci è venuto in soccorso Dropbox, il servizio cloud-storage più diffuso al mondo, ed anche uno dei più comodi e semplici da utilizzare. Basta accedere al sito internet o alle comode app per tablet e smartphone per avere a portata di mano tutto il lavoro che ci consente di controllare il nostro archivio di negozio: dai documenti fiscali al catalogo della nostra merce, in qualsiasi luogo noi siamo e in qualsiasi momento della giornata.

Un prezzo per ogni utente

Uno dei vantaggi di Dropbox è sicuramente quello di avere di base (ovvero gratis), un discreto spazio di archiviazione.

Infatti registrandosi con la propria email sul sito internet dropbox.com si avranno a disposizione 2 GB di spazio free dove poter archiviare file, creare cartelle e condividere tutto con i propri dipendenti e soci.

Se poi l’attività richiede maggiori dimensioni per l’archiviazione di innumerevoli files di grandi dimensioni. l’abbonamento PRO di Dropbox costa 9.90 euro al mese e permette uno spazio di archiviazione di 1TB (1000 GB) e con la possibilità di avere il servizio di pulizia remota e diverse opzioni di condivisione avanzate rispetto all’opzione base.

Il tutto coadiuvato da un’assistenza eccellente e costante, ciò che ha reso Dropbox uno strumento indispensabile per tutte le attività di commercio, in particolar modo per il fashion retail.

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Titolari di Negozi di Abbigliamento come te per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: