Come esporre la merce in un negozio di abbigliamento: consigli utili

Come abbiamo più volte visto, per migliorare le vendite bisogna stare molto attenti all’immagine e alla presentazione perché qualunque cosa può influire, dall’illuminazione, ai colori del negozio. Questa volta però vi spiegheremo qualche trucco su come esporre la merce in un negozio di abbigliamento, in modo da rendere i prodotti che abbiamo più accattivanti.

Esporre la merce

Esporre la merce in un negozio: da cosa partire

Il primo consiglio per una corretta esposizione è quello di gestire nel miglior modo gli spazi a disposizione. Studia ogni punto del tuo store: esistono infatti delle zone dell’ambiente in cui puoi inserire i prodotti su cui punti di più, perché ti danno modo di poter evidenziare i pregi del prodotto, mentre in altre ci sono meno possibilità di valorizzazione. Per esempio mettere i capi migliori al centro ed evitare a tutti i costi gli angoli. Il primo segreto per un venditore coi fiocchi è quello di conoscere tutti i punti del suo ambiente.

Foto: it.pinterest.com/pin/380202393523161733/

Foto: it.pinterest.com/pin/380202393523161733/

Usa la logica

Non bisogna lasciare nulla al caso ed è importante gestire tutto secondo una logica. Ricorda di non lasciare nulla per scontato, perché un piccolo particolare potrebbe decidere se venderai o non venderai un prodotto. I prodotti non vanno mai riposti a caso, ma messi in esposizione secondo un ordine concettuale stabilito. Ad esempio se hai inserito su uno scaffale 2 colonne di magliette nere, non puoi inserire una camicia bianca, a meno che questo non abbia un senso.

Foto; it.pinterest.com/pin/403775922823244727/

Foto; it.pinterest.com/pin/403775922823244727/

Orizzontale o verticale

Esistono due modi per esporre la merce in un negozio: in orizzontale e in verticale. Tutto dipende dal flusso che c’è nel vostro punto vendita. Per i supermercati o i grandi store, le merci sono poste in maniera orizzontale, inserite cioè negli scaffali in modo da permettere all’acquirente di poter subito trovare la tipologia di prodotto che cerca. Per quanto riguarda i negozi di abbigliamento è preferibile l’esposizione verticale: il cliente infatti dopo aver individuato il prodotto potrà cercare il capo che più gli interessa su una sola colonna.

Suddividere i prodotti per linee verticali aumenta la visibilità verso i tuoi clienti.

Suddividere i prodotti per linee verticali aumenta la visibilità verso i tuoi clienti.

La regola del 3

Solitamente uno dei modi per esporre la merce in un negozio è quello di affidarsi alla regola del 3: quando poni gli abiti su uno scaffale o sui pannelli, per dare un ordine più semplice e intuitivo ai tuoi prodotti, puoi provare a metterli in gruppi di tre: tre magliette, tre camicie a fiori, tre scarpe di pelle nera, etc…

Colori e illuminazione

L’illuminazione è fondamentale per valorizzare un prodotto, è  come l’occhio di bue su un attore. La giusta illuminazione mostra i pregi dei tuoi prodotti e fa in modo che sia la prima cosa che il cliente noti. Anche la giusta logica dei colori può essere fondamentale: esporre la merce in un negozio mettendo i colori in ordine di tonalità, darebbe un senso di armonia che mette a proprio agio il cliente e darebbe la possibilità di dirigersi direttamente al colore desiderato.

E voi avete cosa fate per esporre la merce nel vostro negozio?

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Titolari di Negozi di Abbigliamento come te per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite anche grazie a tecniche di Visual Merchandising poco conosciute.

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi l'Informativa sulla privacy.

Do il consenso:   

Nb: i campi contrassegnati con * sono obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: