Fare impresa in franchising in Lombardia: il sostegno per avviare un negozio in franchising

Aprire un negozio è sempre complicato, vuol dire investire denaro, idee, tempo, insomma rischiare se stessi con un progetto, ma non solo; vuol dire anche decidere un prodotto e farne il “proprio” prodotto.

Ecco perché in questo contesto è così importante il sostegno per avvio negozio franchising offerto dalla regione Lombardia. Quest’ultima intende sostenere lo sviluppo dell’imprenditoria e dell’occupazione attraverso lo sviluppo di attività in franchising attraverso il progetto “Fare impresa in franchising in Lombardia” che permetterà la crescita delle imprese e quindi il sostegno per avvio negozio franchising.

Il progetto

Il progetto voluto dalla regione Lombardia, oltre a dare un contributo economico, ha come obiettivo anche essere vicino per quanto riguarda la parte pratica del sostegno per avvio negozio franchising e questo avviene sostanzialmente attraverso tre fasi:

  • individuazione di franchisor potenzialmente interessati ad insediarsi nei territori;
  • mappatura del territorio lombardo, individuando spazi commerciali sfitti, candidabili;
  • selezione di aspiranti franchisee, ovvero colui che acquista la possibilità di usare determinati diritti e servizi che ne derivano.

Tutto questo per arrivare ad aiutare il singolo imprenditore nell’apertura del proprio negozio su tutti gli aspetti.

Come presentare la candidatura

“Il progetto della Regione Lombardia è assai innovativo – ha affermato Antonio Fossati, Presidente di RDS & Company  – perché punta da un lato a sostenere il franchising, dall’altro a combattere la desertificazione dei negozi nei centri storici delle città. Ci auguriamo che altre Regioni italiane vogliano seguire l’esempio virtuoso di Regione Lombardia”.

Per poter aprire il proprio negozio sostenuti dalla regione Lombardia, la domanda per la candidatura è facilmente scaricabile sul sito della Regione Lombardia e deve essere presentata entro il 31 agosto 2015.

La Regione Lombardia entro il 28 agosto 2015 prenderà atto delle candidature per avviare la seconda fase rivolta ai Comuni.

Contributi

Ma questo sostegno per avvio negozio franchising, oltre all’aiuto concreto, consiste anche in un aiuto economico, vale a dire un finanziamento di  500 mila euro a fondo perduto.

Se volete saperne di più potete visitare il sito istituzionale della regione Lombardia o visitare a partire da settembre il Salone del Franchising presso la Fiera Milano a Rho.

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Titolari di Negozi di Abbigliamento come te per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi l'Informativa sulla privacy.

Do il consenso:   

Nb: i campi contrassegnati con * sono obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: