Finanziamenti agevolati per aprire un negozio in franchising

Aprire un negozio in franchising è il sogno di molti: entrare all’interno di un importante brand significa avere la certezza di proporre prodotti di qualità, il più delle volte già conosciuti e amati dai consumatori. Ma, al di là di tutti questi pregi, c’è sempre l’annoso problema dei costi; aprire un negozio è sempre molto costoso, per questo la miglior scelta è sempre quella di avvalersi di aiuti come ad esempio i finanziamenti agevolati per aprire un negozio in franchising.

Orientarsi nel mondo dei finanziamenti non è sempre facile, per questo vogliamo esserti d’aiuto spiegandoti tutto ciò che c’è da sapere in fatto di finanziamenti agevolati per aprire un negozio in franchising. Aprire un negozio è sempre un rischio, le domande che il titolare si fa sono tantissime ma avere le spalle coperte da un marchio noto, da una ditta forte e magari da un finanziamento agevolato, può essere il modo migliore per mettersi in proprio e non avere l’acqua alla gola.

I finanziamenti agevolati per aprire un negozio in franchising sono tanti ed è necessario scegliere quello giusto per noi e per il prodotto che andremo a vendere. Esistono finanziamenti a fondo perduto, contributi in conto canone, contributi in conto interessi ma soprattutto non a tutti si può accedere, ogni finanziamento richiede infatti delle caratteristiche. Vediamo insieme i finanziamenti agevolati per aprire un negozio in franchising più convenienti.

Prestito d’onore

Dal 2014 è possibile accedere al prestito d’onore per aprire un’attività. Il finanziamento è a fondo perduto ed è dedicata ai maggiorenni residenti in Italia da almeno 6 mesi e indirizzata nei confronti di chi voglia, oltre ad aprire un franchising, voglia costituire imprese individuali, società di persone. La somma disponibile è fino a 25.823 euro.

Imprenditoria femminile

La seconda tipologia di finanziamento agevolato per aprire un negozio di franchising riguarda  l’imprenditoria femminile. Beneficiarie sono per l’appunto le donne o società con prevalenza  femminile.  Il contributo totale è di 5 milioni di euro su agevolazioni a fondo perduto del 50% sulla spesa rendicontata e su importi minimi di 10.000 euro e massimi di 75.000 euro.

Invitalia

Storia a parte è quella di Invitalia: questa società è nata con lo scopo di sostenere le nuove aziende e in particolare la crescita produttiva del centro-sud di Italia. A quest’anno sono stati messi a disposizione circa 80 milioni di euro per aprire attività e lo stesso accadrà nel 2015. Invitalia offre finanziamenti agevolati per aprire negozi in franchising senza precedenti. Aiutano i titolari nell’apertura del negozio e nel primo anno di gestione, quest’ultimo sotto contributo a fondo perduto per spese di un ammontare massimo di 5.164,57 euro, per finanziamenti a tasso agevolato del 50% su importi massimi pari a 15.494 Euro da restituire in cinque anni con rate trimestrali posticipate.

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Titolari di Negozi di Abbigliamento come te per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi l'Informativa sulla privacy.

Do il consenso:   

Nb: i campi contrassegnati con * sono obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: