I migliori franchising low cost abbigliamento sotto i 10.000 euro

L’abbigliamento negli ultimi anni è diventato tra i settori che rappresentano la fetta più imponente nel settore franchising. Numerosissime sono le scelte: dalle grandi catene con centinaia di punti vendita alle reti più piccole con poche boutiques.

Diversi sono i brand, i target (per donna, uomo e bambino), gli stili (dal classico al moderno fino a quello sportivo), ma i requisiti per aprire un negozio di abbigliamento in franchising sono piuttosto standard. Serve un locale in affitto o di proprietà in zona di continuo passaggio, oppure in un centro commerciale con bagno ad uso interno e piccolo magazzino. È necessaria poi la partita IVA o come ditta individuale o come società, l’iscrizione alla camera di commercio e la comunicazione al comune di avvio attività.

In questo articolo ti elencheremo le caratteristiche dei migliori brand in franchising low cost di abbigliamento: sono particolarmente “ambiti” in quanto richiedono un investimento minimo di circa 10.000 €.

Gecotrade: un insieme di 5 marchi

Gecotrade è una catena di distribuzione italiana di cinque marchi: Dirkje Babywear, DJ DutchJeans, WooloMoolo, Babybol e Bimbalina. Prevede un franchising conto vendita e la durata del contratto solitamente è di 3 anni. Il punto vendita richiede uno spazio di almeno 50-120 mq, con un bacino di utenza di 20.000 abitanti. L’ubicazione ideale è nei centri urbani, nelle vie commerciali e nei centri commerciali. Non è richiesta esperienza nel settore, né fee d’ingresso né royalty. La fideiussione bancaria è di 20.000 euro ed il contratto generalmente dura 3 anni.

Atzori SA Bellesa

Atzori SA Bellesa è un franchising che si occupa prevalentemente di accessori donna, scarpe da ballo e bigiotteria. Il punto vendita richiede uno spazio dai 30 mq. in su, con un bacino di utenza di almeno 15.000 abitanti. Non è richiesta esperienza ed il contratto, che dura 5 anni, non prevede penali. Non sono previste né fee d’ingresso né royalty, mentre sono assicurati l’arredamento e la fornitura delle attrezzature. È richiesta almeno una persona per il personale, incluso il titolare, ed è garantita l’assistenza per la durata del contratto.

PietroGrande

PietroGrande è un franchising abbigliamento specializzato in moda femminile di qualità. L’ubicazione ideale è nelle vie centrali, nelle vie commerciali e nei centri commerciali. La superficie del negozio deve essere di almeno 60 mq., con un bacino di utenza di 30.000 abitanti. L’investimento viene fatto in funzione della superficie del negozio, ed è garantita l’esclusiva territoriale. Non sono previste fee d’ingresso né royalty, il contratto dura per 5 anni rinnovabili. L’esperienza nel settore è gradita ma non necessaria, mentre è garantita un’assistenza continuativa.

MaraDesideri

MaraDesideri – la moda straordinariamente comoda – è un franchising pensato alla donna di ogni età. Il punto vendita richiesto è di almeno 90-120 mq., con ubicazione preferibile nei centri storici e nei centri commerciali. Non è richiesta esperienza nel settore, ma viene offerto un servizio di formazione, di allestimento e di avviamento del punto vendita. Non sono richieste fee d’ingresso né royalty, tutte le consegne avvengono in porto franco. Per il personale sono richieste 1-2 persone, mentre il contratto dura 3 anni con rinnovo tacito alla scadenza.

Particolari

Particolari è si occupa di accessori femminili come borse, piccola pelletteria, bijoux, cinture, valigeria, accessori mare e foulard. Il punto vendita richiede almeno 60 mq., con un bacino di utenza superiore ai 20.000 abitanti. L’ubicazione ideale è nei centri commerciali e nelle zone centrali. Le garanzie vengono garantite con una fideiussione bancaria o un deposito cauzionale di 20.000 euro. Non sono previste fee d’ingresso né royalty, mentre la formazione e l’assistenza sono incluse nell’investimento iniziale. Il contratto dura per 5 anni con rinnovo tacito.

Max Clan Roma

Max Clan Roma è un franchising che tratta scarpe e accessori. Il punto vendita richiede un minimo di 30 mq. per l’area vendita e un minimo di 12 mq per l’area magazzino. Il bacino di utenza richiesto è di almeno 30.000 abitanti, l’ubicazione ideale è nelle vie e nelle piazze centrali. L’esperienza nel settore è richiesta ma viene fornito un servizio di formazione.

Friking

A questi 10 franchising low cost va aggiunto anche Friking, un franchising di abbigliamento e di accessori moda. Il punto vendita richiesto è tra i 15 e i 100 mq, l’ubicazione ideale è nei centri storici, in prossimità di zone pedonali, vie commerciali e centri commerciali. Non sono previsti né canone iniziale né canone pubblicitario né royalty. Non è richiesta esperienza nel settore, la durata del contratto è di 5 anni prorogabili – vai all’articolo completo sul franchising Friking.

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Titolari di Negozi di Abbigliamento come te per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi l'Informativa sulla privacy.

Do il consenso:   

Nb: i campi contrassegnati con * sono obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: