Fruscìo franchising: come aprirlo e cosa offre il brand

fruscio-negozioFruscìo è un’azienda produttrice di biancheria intima e costumi da bagno fondata nel 1969 dalla famiglia Botturi a Calcinatello (Bs), e all’epoca era conosciuta come “Confezioni B.G. S.n.c”. All’inizio degli anni ’70 l’azienda produceva intimo e costumi da bagno per prestigiosi marchi italiani e stranieri, svolgendo la cosiddetta attività “conto terzi”. Solo alla fine degli anni ’80 la famiglia Botturi decide di produrre per sé e imporre la propria presenza sul mercato con il marchio Fruscìo.

Nel corso degli anni Fruscìo ha avuto un excursus positivo, segnato dall’introduzione di una linea pigiami e collant nel 1993 e dalla distribuzione della produzione attraverso negozi monomarca nel 1995. A partire dal 2006 Fruscìo si dedica anche ad abiti, top, maglieria da giorno e da sera e jeans.

Il progetto Fruscìo Franchising

Il progetto Fruscìo franchising ha inizio nel 1998, anno decisivo per la nascita della Fruscìo S.r.l. L’evoluzione dell’azienda va di pari passo con il nuovo secolo: nel 2009 Fruscìo intraprende il progetto Franchising in conto vendita, riducendo il rischio imprenditoriale dell’affiliato. Nel 2015 intraprende anche il progetto Fruscìo Light, che affianca le due formule già esistenti (la formula in conto acquisto e la formula in conto vendita) e consiste in un alleggerimento degli impegni iniziali del nuovo affiliato.

LEGGI ANCHE: Jennifer franchising: come aprire un negozio Jennifer abbigliamento

Cosa offre Fruscìo?

Il franchising Fruscìo si rivolge prevalentemente a un target femminile medio-alto, anche se mantiene un giusto equilibrio nel rapporto qualità-prezzo. Fruscìo offre capi per tutte le occasioni: dal capo easy al capo sexy, dal capo elegante al capo giornaliero per tutti i gusti e per tutte le occasioni.

Come aprire un franchising Fruscìo?

Il franchising Fruscío si rivolge esclusivamente ad imprenditori o potenziali neoimprenditori, fornendo la formazione professionale necessaria, a partire dalla conoscenza di mirate azioni di marketing per avere successo alla padronanza dei prodotti nei minimi dettagli.

L’affiliato ha la garanzia di partecipare ad un franchising serio, infatti Fruscìo offre diverse offerte:

  • Conto Vendita (formula all-inclusive);
  • Franchising Light (la merce è in conto vendita e si paga solo il venduto);
  • Franchising Outlet/Corner (la merce delle collezioni precedenti in conto vendita è possibile venderla al 50% del prezzo originale);
  • Franchising in conto acquisto in negozio monomarca Fruscìo;
  • Formula Multimarca (inserimento del marchio Fruscìo nel proprio negozio).

Requisiti per aprire un punto vendita Fruscìo

Tutti i punti vendita Fruscìo devono rispettare dei criteri fondamentali come ubicazione, dimensione del locale e bacino d’utenza. L’azienda preferisce locali situati nei centri storici, strade e/o centri commerciali, in comuni con almeno 20.000 abitanti, ovviamente con l’esclusiva territoriale.

La superficie richiesta per il locale deve essere di circa 50 mq, con almeno una vetrina e l’investimento iniziale previsto è di € 32.000, con facilitazioni di pagamento dilazionati.

L’allestimento del negozio (progettazione e fornitura arredi) è in comodato d’uso e  non sono previsti diritti di entrata e canoni periodici. La pubblicità di qualsiasi genere, la formazione e l’assistenza in loco in fase di apertura sono a carico dell’azienda, e continuano per tutta la durata del contratto la cui durata è di 6 anni.

Per maggiori informazioni potete visitare la sezione franchising sul sito ufficiale dell’azienda.

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Titolari di Negozi di Abbigliamento come te per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi l'Informativa sulla privacy.

Do il consenso:   

Nb: i campi contrassegnati con * sono obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: