Google e Fashion: pubblicato il primo Fashion Trend Report negli USA

Il binomio “Google e Fashion” ha sancito la redazione di un primo Fashion trend Report riferito agli USA frutto della raccolta di oltre 6 miliardi di ricerche online riferite al tema “spring fashion”, e i risultati sono molto interessanti sia dal punto di vista dell’analisi statistica che da quello di un nuovo utilizzo dei Big Data nel campo della moda e dell’e-commerce.

Un nuovo modo per scoprire le tendenze

Analizzando tutte le queries in tema di moda degli ultimi 3 anni, il colosso di Mountain View ritiene di essere in grado di prevedere le mode e le tendenze in campo fashion che si susseguiranno nelle stagioni. Se un capo sorpassato tornerà di moda o uno di tendenza finirà nel dimenticatoio.
Ad esempio, come si evince da questo report, gli utenti di Google effettuano ricerche maggiormente su gonne in tulle, gonne longuette, pantaloni palazzo e jogger pants. Lo scopo della big G è quello di pubblicare questi dati due volte all’anno in futuro, irrompendo così nel settore dell’e-commerce andando oltre le funzioni di un semplice motore di ricerca.

Grosse partnership all’orizzonte

Naturalmente questo report (anche se riferito solo agli Stati Uniti al momento) ha già suscitato l’interesse di grossi marchi della moda che vedono in esso una grande possibilità di fare indagini di marketing “real time”. A tal proposito Lisa Green, capo del fashion and luxury team di Google, ha annunciato la collaborazione con Calvin Klein, brand leader nell’abbigliamento di alta fascia. L’obiettivo è quello di incorporare in tempo reale i dati delle ricerche su Google nelle pianificazioni di prodotto, riuscendo così ad essere in vantaggio, a livello temporale, sugli studi per le nuove uscite nei confronti dei diretti concorrenti.

“Ci interessa essere potenti consulenti digitali per i nostri brand, non solo un’azienda a cui ci si rivolge per gli acquisti di pubblicità online”, queste le parole significative della Green sulle nuove partnership.

L’ennesimo passo avanti del colosso di Mountain View nel mondo dell’e-commerce che, dopo gli annunci di Facebook, promette di rivoluzionare il mercato delle vendite online con una velocità inimmaginabile fino a pochi anni fa.

Ti è piaciuto l'articolo?


Iscriviti gratis alla newsletter e ricevi in anteprima le nostre news su MODA E TENDENZE

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi l'Informativa sulla privacy.

Do il consenso:   

Nb: i campi contrassegnati con * sono obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: