Il cliente ha sempre ragione, oppure no?

Quante volte è entrato nel tuo negozio qualcuno di particolarmente fastidioso, qualcuno che ha dato problemi dal momento preciso in cui ha messo piede da te, fino a quando è uscito, e che ha messo a dura prova la tuo pazienza. In questi momenti ci si chiede se davvero “il cliente ha sempre ragione”, o se è semplicemente il solito clichè.Il cliente ha sempre ragione

Il cliente ha sempre ragione anche quando ha torto?

Nessuno sa con certezza da chi sia nata l’espressione, in molti ritengono che “il cliente ha sempre ragione” sia semplicemente uno slogan coniato dai grandi magazzini Selfridge per le pubblicità, anche se altri ritengono che l’adagio sia di derivazione più antica.  La filosofia è diventato un vero e proprio punto fermo delle politiche commerciali, eppure in molti casi ci si scontra con il carattere, le richieste e soprattutto la maleducazione di alcuni clienti. Per questo motivo molte aziende hanno rivisto e cambiato questa politica.

Quanto vale un cliente

Non tutti danno la stessa importanza al cliente: se alcune aziende sono ancora convinte che il cliente ha sempre ragione, altre hanno superato questa filosofia e mettono al primo posto i propri dipendenti. Come dicevamo prima, capita spesso di imbattersi in clienti che si lamentano e che ti fanno perdere tantissimo tempo, provando mezzo negozio oppure facendo richieste impossibili. Per questo motivo in molti si sono convinti che perdere un cliente particolarmente fastidioso, è meglio che stressarsi e perdere tempo!

Rispetto da entrambi i lati

Per noi è giusto partire da un concetto semplice: quello del rispetto. Si deve rispettare il cliente e viceversa il cliente deve rispettare il venditore. Ma come si sa il rispetto bisogna saperselo guadagnare. Avere una buona educazione, ed essere sempre disponibili; vestirsi nel modo giusto, ma soprattutto avere un buon intuito, nell’osservare un cliente e capirne le esigenze senza riuscendo mantenere le giuste distanze. Impara a gestire le obiezioni, e ad essere il più trasparente possibile.

LEGGI ANCHE: Mansioni e responsabilità dei commessi

Un venditore autorevole e competente riduce al minimo le possibilità di lamentele, e anzi, le poche che ti arriveranno non potranno far altro che migliorare il servizio. Se il venditore mostra rispetto, il cliente deve comportarsi di conseguenza: meglio perdere un cliente particolarmente fastidioso, piuttosto  che cercare di mantenerlo a tutti i costi. Questo mette a dura prova la tua pazienza, e potrebbe creare tensione nei tuoi dipendenti. Probabilmente il cliente ha sempre ragione, ma la salute prima di tutto!

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Titolari di Negozi di Abbigliamento come te per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite grazie a Tecniche di Vendita poco conosciute.

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi l'Informativa sulla privacy.

Do il consenso:   

Nb: i campi contrassegnati con * sono obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: