Mifur: fiera della pelliccia, dal 3 al 6 marzo

Lo scorso novembre gli addetti ai lavori avevano fatto sapere che la famosa fiera della pelliccia, il  Mifur, sarebbe stata anticipata addirittura di 3 settimane rispetto alle storiche date, essendo quindi fatta febbraio. In realtà così non è stato, il Mifur ha scelto di riallinearsi con il blocco della moda milanese, scelta naturalmente ben ponderata, visto che un anticipo all’inizio di febbraio poteva portare molti stilisti e molti visitatori a rinunciare al Salone della pellicceria per poi andare a Milano in seguito e visitare Micam, Mido e Mipel. Ecco quindi che la moda milanese si ricompatta e dal 15 al 18 marzo si svolgerà il Mipel e Micam, rispettivamente dedicati alla pelletteria e alle calzature, dal 28 febbraio al 2 marzo il Mido, salone per l’occhialeria, e infine il Mifur, dal 3 al 6 marzo, così che trattenendoci poco più di un mese a Milano si possa partecipare a tutti gli eventi senza sosta.

Mifur, il Salone storico della pellicceria

Il Mifur nasce nel 1996 ed una fiera voluta espressamente dall’Associazione Italiana Pellicceria, che insieme alle associazioni regionali di categoria ha dato vita all’Ente Fieristico Mifur. L’intento della fiera è mostrare agli addetti ai lavori provenienti da tutto il mondo i prodotti della pellicceria, le nuove creazioni e di conseguenza promuovere un settore che nel tempo è sempre meno presente all’interno della moda. Il Mifur si svolge una volta l’anno, per l’appunto a marzo, è si colloca all’interno dell’evento moda inverno di Milano. Nel tempo questa fiera ha visto crescere i suoi fans e ad oggi sono tantissimi coloro che visitano o espongono presso la fiera.

mifur-02

Mifur 2015, pelli e pelliccerie

Anche quest’anno il Mifur si svolgerà a Rho Fiera, esattamente come Mipel, Micam e Mido. Il Mifur, Salone Internazionale della Pellicceria e della Pelle, è un appuntamento riservato solo agli operatori e quest’anno promette di essere molto più grande dello scorso anno. I prodotti messi in mostra, al contrario delle precedenti edizioni, passeranno dalle confezioni di pellicceria, pelli, montoni, ma anche pulitura e custodia, servizi di conceria, abbigliamento e attrezzatura. Inoltre, oltre alla fiera, presso il  Salone Internazionale della Pellicceria e della Pelle verranno organizzati diversi eventi collaterali anche esterni ai padiglioni espositivi, proprio a ribadire la valenza fondamentale di un settore in continua evoluzione stilistica e commerciale.

Ti è piaciuto l'articolo?


Iscriviti gratis alla newsletter e ricevi in anteprima le nostre news su MODA E TENDENZE

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi l'Informativa sulla privacy.

Do il consenso:   

Nb: i campi contrassegnati con * sono obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: