Milano Fashion Week 2016: dal 18 al 21 giugno le nuove collezioni uomo p/e 2017

Dal 18 al 21 giugno Milano ospiterà la Milano Fashion Week 2016 con tutte le anticipazioni della moda uomo per la primavera – estate 2017.

Nei 4 giorni dedicati interamente alla moda uomo, la Milano Fashion Week ospiterà ben 36 sfilate, un numero significativo, ma comunque leggermente inferiore alle aspettative.

milano fashion week 2016

Questo leggero calo è dovuto non solo all’accavallarsi di due eventi tanto importanti nel panorama nazionale e non solo, come il Pitti Uomo 90 ancora in corso e la Milano moda uomo che si apre quando il primo evento si conclude, ma anche al delicato momento che sta attraversando la moda in particolare, con la possibilità di vedere incorporate in un’unica sfilata, le creazioni moda donna e moda uomo.

La Camera della Moda Italiana ha reso noto il calendario delle sfilate della Milano Fashion Week, e da esso si evince l’assenza di alcuni dei nomi più importanti della moda italiana, tra cui Ermenegildo Zegna, Lucio Vanotti, Calvin Klein, Corneliani, Costume National, N°21, Brioni e Bottega Veneta.

Saranno invece presenti Armani, Dsquared2, Pal Zileri, Les Hommes, Marni, Versace, Jil Sander, Prada, Missoni, Vivienne Westwood, Gucci, Etro e Fendi.

Non mancherà lo spazio riservato ai talenti emergenti; quest’ulitmi sono appaggiati dalla Camera della Moda con una sfilata dedicata e un temporary showroom realizzato in collaborazione con Vogue Talents. 

È diventata quasi una regola, negli eventi dedicati al mondo della moda e del design, dare spazio agli artisti emergenti ai giovani nomi non solo nazionali, frutto anche dell’interesse sempre crescente del settore verso le novità e le creazioni un po’ più libere da preconcetti e forzature, con collezioni in grado di stupire e di attirare un pubblico sempre più vasto.

La Milano Fashion Week 2016 si aprirà il 17 Giugno alle ore 19.00 con le sfilate di Ports 1961 e Dquared2, per concludersi martedì 21 Giugno con la sfilata di Giorgio Armani e il primo Summit della CNMI dal titolo Crafting the future of fashion’.

Ti è piaciuto l'articolo?


Iscriviti gratis alla newsletter e ricevi in anteprima le nostre news su MODA E TENDENZE

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi l'Informativa sulla privacy.

Do il consenso:   

Nb: i campi contrassegnati con * sono obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: