Modaprima 2014: a Firenze dal 21 al 23 novembre

Modaprima è una fiera internazionale che rientra nel circuito Pitti, un evento che nel tempo ha acquisito grande importanza ed è riuscito a farsi strada anche a livello internazionale. Anche quest’anno per l’edizione Modaprima 2014, esattamente la 77° se si considera che si svolge a Firenze due volte l’anno, le novità saranno tante ma ciò che rimarrà immutata è la volontà di creare un evento che si rivolge agli addetti ai lavori e vuole presentare una moda diversa, collezioni ready to wear di abbigliamento e accessori per uomo e donna.

Modaprima 2014 - la locandina

Firenze, patria della moda durante il Modaprima 2014

Il Modaprima 2014 si svolgerà nel corso di tre giorni nella città di Firenze, in Italia, dove sono attesi davvero numerosi nomi della moda. La precedente edizione della manifestazione ha visto la partecipazione di professionisti provenienti da 120 marchi. Per questa edizione invernale, dal 21 al 23 novembre 2014, i numeri  dovrebbero ulteriormente salire. La fiera di abbigliamento e accessori donna, uomo e bambino è così importante perché rappresenta l’evento chiave del fast fashion, di una moda veloce, energica, che piace tanto al mercato internazionale. Anche quest’anno Modaprima collaborerà con ITA – Agenzia commerciale italiana che ha finanziato questa edizione. Inoltre ci saranno numerose delegazioni di compratori da Azerbaijan, Belgio, Corea del Sud, Danimarca, Germania, Giappone, Hong Kong , Kazakistan, Olanda, Polonia, Russia, Spagna, e Stati Uniti.

I numeri dell’edizione primaverile di Modaprima 2014

L’edizione primaverile di Modaprima 2014, quella di maggio, ha totalizzato un affluenza davvero stupefacente, circa 1.700 i compratori totali che sono stati registrati, con un aumento del 3% nel numero delle aziende rappresentate dai compratori, distributori e operatori del settore. Di questi circa 800 sono arrivati dall’estero, in rappresentanza di oltre 50 paesi diversi. Tra i primi 20 paesi presenti, il Giappone era ancora una volta in testa, seguito da Spagna, Turchia, Portogallo, Francia, Belgio, Russia, Germania, Olanda, Grecia, Gran Bretagna, Hong Kong, Corea del Sud, Irlanda, Svizzera, Polonia , Bosnia-Erzegovina, Kazakhstan, Canada e Svezia.

Come partecipare

Se volete partecipare al Modaprima 2014 e siete un’azienda, dovrete fare richiesta scrivendo a modaprima@pittimmagine.com, vi sarà richiesta la compilazione di una domanda di partecipazione che verrà sottoposta al Comitato Tecnico. La domanda di partecipazione prevede una serie di informazioni sul marchio e la sua storia, il profilo dell’azienda e il posizionamento del prodotto, elementi utili per la valutazione. A seguito della riunione del Comitato Tecnico Pitti Immagine invierà a ciascuna delle aziende che ha fatto domanda comunicazione relativa al parere. Pitti Immagine contatterà le aziende che hanno ricevuto parere positivo per valutare possibili inserimenti, compatibilmente con gli spazi disponibili in manifestazione.

Se invece volete visitare la fiera dovete ottenere la tessera d’ingresso (Pitti Card) e quindi presentare alla reception l’invito ufficiale. In mancanza dell’invito, per coloro che visitano il salone per la prima volta, occorre compilare una scheda di registrazione e presentarla insieme all’iscrizione alla Camera di Commercio, insieme a un documento professionale che attesti l’attività di vendita o fattura emessa da un espositore.

Per finire se siete fotografi o giornalisti, da quest’anno al Modaprima2014 non è più sufficiente mostrare il tesserino: per partecipare è necessario presentare lettera d’incarico su carta intestata del giornale oppure copia di un articolo pubblicato o di una foto.

Ti è piaciuto l'articolo?


Iscriviti gratis alla newsletter e ricevi in anteprima le nostre news su MODA E TENDENZE

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi l'Informativa sulla privacy.

Do il consenso:   

Nb: i campi contrassegnati con * sono obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: