Come fare promozioni in negozio: le 4 regole da seguire

Coupon, sms, mail, inviti sui social network, siti internet, volantini nella cassetta postale: i modi per comunicare le promozioni sono tanti, anzi tantissimi, ma non tutti sono efficaci. La motivazione è che ognuno di noi è continuamente “bombardato” e le offerte ormai più che interessare, infastidiscono. Inoltre talmente tanta è la merce senza qualità che spesso, vedendosi arrivare una promozione allettante, si pensa invece che sia merce fallata o di poco valore. Ma allora come fare promozioni in negozio che siano vincenti? Prima di tutto è bene chiarire che le promozioni sono eventi eccezionali e servono per incrementare le vendite ma è opportuno che sino ben fatte perché potrebbero anche creare l’effetto contrario e allontanare la clientela.

fare promozioni in negozio - piazza italia 10 giorni d'oro

Piazza Italia e i suoi “10 giorni d’oro” – foto: pagina ufficiale Piazza Italia

Coerenze con il marchio

La prima cosa da tenere a mente nel fare promozioni in negozio è di fare un’attività promozionale che sia in linea con la boutique o con il marchio che si vende. Un negozio di lusso non può permettersi merce a 3 euro, così come non può permettersi di mandare i volantini a casa. Le giuste promozioni devono mantenere il tenore del negozio e non sembrare delle svendite o dei saldi. La promozione è un’opportunità che il negozio riserva ai consumatori per provare, a condizioni speciali, la qualità dei propri prodotti/servizi, non una lotta all’ultima maglietta.  Questo approccio consente di difendere l’immagine professionale e mette il cliente nella posizione di comprendere che il prodotto in promozione ha un valore maggiore e che solo per questa volta si può provare in offerta. Inoltre l’offerta promozionale deve essere sufficientemente aggressiva ma non deve far perdere credibilità al negozio e al titolare.

Scegliere il momento giusto per fare la promozione

Questo è uno degli aspetti più importanti per non cadere nella diffidenza del cliente. Solitamente il periodo migliore è quello dei cambi di stagione; le fashion victim sanno che in questo periodo le rimanenze possono essere soggette a promozioni e comprano con più facilità. Questa abitudine dei clienti può essere sfruttata per fare una promozione vincente.

Motivare le promozioni

Aspetto altrettanto importante nel fare promozioni in negozio che siano efficaci è motivare la promozione. E’ sempre vincente l’idea di fare una promozione per il compleanno del negozio, per il raggiungimento di un certo numero di clienti o semplicemente per un cambio all’interno dello staff. In questo modo il cliente capirà l’eccezionalità dell’evento e sarà disposto ad acquistare per festeggiare con voi.

Promozioni speciali

Vincente è anche l’idea di fare promozioni in negozio che siano speciali, con ricompensa per capirci meglio. Ad esempio promozione al raggiungimento di una soglia di spesa, promozione per il primo acquisto, promozione per il compleanno del cliente tesserato e via dicendo. In sostanza si tratta di fare promozioni in negozio solo per un dato cliente, cosa che fa sentire i singoli individui speciali.

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Titolari di Negozi di Abbigliamento come te per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi l'Informativa sulla privacy.

Do il consenso:   

Nb: i campi contrassegnati con * sono obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: