Come si veste una commessa: consigli per trovare il giusto stile

6703
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Presentarsi bene è una regola fondamentale, sia nella vita privata che in quella professionale.

Lo stile conta, soprattutto per chi opera nel mondo della moda; quindi, se lavori in un negozio fashion retail, scegliere l’abbigliamento giusto è molto importante per fare una buona prima impressione ed essere più convincente agli occhi dei potenziali clienti.

Ma, nello specifico, come dovrebbe vestirsi una commessa? 

Scoprilo insieme nel nostro articolo!

LEGGI ANCHE: Mansioni di una commessa

Abito commessa: aziendale o “libero”?

Per utilità (ma a volte anche per convenzione), molte attività commerciali prevedono divise da lavoro per i propri dipendenti.

Basti pensare a chi lavora nel settore alimentare, dove è obbligatorio indossare camici e grembiuli. 

Questo capita anche in alcuni negozi fashion retail, soprattutto quelli che fanno parte di importanti catene e franchising, dove le commesse devono indossare un particolare tenuta o, in alternativa, gli articolo del brand per cui lavorano.

Si tratta di un modo per affermare l’immagine aziendale, dando ai propri collaboratori uno stile unitario agli occhi della clientela.

Va detto che queste sono eccezioni rispetto alla maggioranza delle attività del settore; tuttavia, l’abito di una commessa (anche se “libero” e scelto in autonomia) deve seguire delle precise regole di stile.

Lo stile è quello che conta

Innanzitutto, è bene tenere presente che non tutti i negozi sono uguali. 

Per questo motivo, la scelta dello stile di abbigliamento dipende in buona parte dallo stile del punto vendita in cui si lavora.

Ad esempio, in un negozio di articoli sportivi è consigliabile indossare una t-shirt, una felpa oppure una tuta, mentre sarebbe paradossale vestirsi con una camicetta ed un tailleur.

Non a caso, molte attività di questo tipo prevedono delle divise da lavoro per i dipendenti, proprio come se fossero una squadra.

Al contrario, in un negozio di lusso, una commessa non può esimersi dall’indossare abiti particolarmente eleganti.

Non dimenticare la comodità

Per la buona riuscita di una giornata di lavoro, in qualsiasi caso è fondamentale indossare una tenuta comoda

Per un negozio di abbigliamento generico, ad esempio, è possibile ricorrere ad una camicia confortevole e a dei pantaloni scuri o, in alternativa, ai classici t-shirt e jeans.

Evita colori troppo sgargianti, perché potrebbero risultare particolarmente aggressivi. 

Anche in negozio di lusso è fondamentale combinare stile e comodità, magari facendo ricorso ad un abbigliamento professionale, elegante ma che, al tempo stesso, calzi a pennello.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
Giuseppe Raiola Copywriter & Social Media Manager MagicStore

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Che ruolo svolgi in azienda? *

    TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

    Seleziona la provincia *

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: