Come scegliere il tuo bancone per negozio

2391
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Quando apriamo un negozio dobbiamo per forza di cose decidere una strategia di comunicazione precisa, optando per un progetto d’arredo o per un altro, motivo per cui dobbiamo valutare gli elementi da inserire all’interno del nostro punto vendita. Anche scegliere il giusto bancone per negozio può essere molto importante per sviluppare la nostra strategia visiva.

Bancone per negozio

Bancone per negozio, unire utilità, comodità ed estetica

Per iniziare a scegliere però può essere un buon punto di inizio partire dal fattore estetico, e scegliere l’oggetto che meglio si abbina al tuo allestimento. Predisponi un budget, e dopo aver scelto lo stile che deve avere il tuo banco cassa, pensa a tutte le tue esigenze da contentare. Ogni bancone per negozio deve avere diversi requisiti per essere quello adatto, che non sono naturalmente solo estetici, ma anche ergonomici e funzionali. Il bancone non deve essere quindi solo in linea con il tuo arredamento, ma deve anche soddisfare le tue necessità.

Gestisci gli spazi

Un bancone per negozio deve essere adeguato allo spazio a nostra disposizione, prendi quindi al meglio le misure, coordinando il banco con gli altri oggetti di arredo (altre mensole, cassetti…) e alla tua mobilità. Il tuo bancone non deve essere in alcun modo di ingombro. Cerca di essere preciso quando prendi le misure e non venire meno al tuo progetto, anche un centimetro in più o in meno, potrebbe essere controproducente. Per le dimensioni tieni conto degli oggetti che dovrai mettere sul bancone, se utilizzi solo una cassa, oppure un computer, per il quale per esempio ti può essere utile installare un piano girevole per la tastiera.

Materiali da utilizzare

Anche la scelta dei materiali di un bancone per negozio è molto importante per rendere più efficiente la tua strategia visiva. A seconda dello stile di quello che vendi puoi scegliere quale impronta estetica dare al tuo negozio, se scegliere un bancone in metallo oppure in legno. Se il tuo negozio è più minimale ti può per esempio anche bastare un semplice e funzionale banco con i piedi in metallo e i piani in vetro. Per i negozi di abbigliamento però probabilmente potrebbe essere più funzionale avere un banco in legno con una buona cassettiera, in modo da avere alcuni capi sempre pronti. Inoltre il piano deve essere liscio in modo da far passare più facilmente la merce.

Come procurarselo

Per acquistare un bancone per negozio bisogna farsi carico di una buona spesa, per questo motivo è sempre meglio scegliere bene, ed essere sicuri senza lasciare nulla al caso. Ci sono punti vendita per arredo negozio, ma potete anche provare a trovare un bancone per negozio usato, per risparmiare qualcosa. Anche su eBay trovate una buona gamma di  prodotti, ed esistono anche molti siti on-line come centro negozi, che dedicati all’arredamento per negozi. Se si ha la possibilità di spendere di più, per avere un pezzo unico si può pensare di affidarsi a degli artigiani specializzati, o persino di fabbricarselo da soli (ma a meno che non siate esperti di fai-da-te, ve lo sconsigliamo).

 

Scegliere il giusto bancone per il tuo negozio non sarà sicuramente una passeggiata, ma è un passo fondamentale per la perfetta riuscita della tua strategia commerciale, la ricerca del giusto connubio tra estetica e funzionalità. Solo tu conosci le tue esigenze, ma ricordati se ti è possibile di ascoltare anche i consigli di qualche esperto.

 

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Negozi di Abbigliamento per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: