Bando MISE: finanziamento agevolato per e-commerce

543
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Bando MiseLe micro imprese, le grandi imprese e le PMI possono accedere al bando MISE che prevede il finanziamento agevolato in Italia fino ad esaurimento fondi.

I settori interessati sono servizi/no profit, turismo, cultura, industria, artigianato, commercio, agricoltura e agroindustria/agroalimentare. Le spese finanziate comprendono le consulenze/servizi e la promozione/export.

Il finanziamento agevolato è destinato a sostenere la realizzazione e la creazione di una piattaforma informatica, che può essere sviluppata in proprio oppure tramite terzi, con la finalità di distribuire beni o servizi prodotti in Italia o con un brand italiano. Il programma deve inoltre riguardare un solo paese di destinazione extra-UE, dove poter registrare un dominio di primo livello nazionale.

Bando Mise: quali spese comprende e chi può accedervi

Il Bando Mise eroga il finanziamento per coprire le spese effettuate dalla data di presentazione della domanda fino a 12 mesi dopo la data di accettazione del contratto di finanziamento.

Rientrano nel bando le spese destinate alla creazione ed allo sviluppo di una propria piattaforma informatica; le spese sostenute per la gestione della propria piattaforma informatica o market place; le spese sostenute per le attività di promozione e di formazione relative allo sviluppo ed all’implementazione del programma.

Possono accedere al finanziamento tutte le aziende costituite in forma di società di capitali che hanno sede legale in Italia e con almeno due bilanci depositati presso il Registro Imprese.

Come funziona il finanziamento?

Il finanziamento mira a coprire tutte le spese destinate alla realizzazione di programmi e-commerce, anche se ci sono dei paletti da rispettare.

É infatti stato stabilito un importo minimo di spesa pari a 25.000 euro; per l’utilizzo di un marketplace fornito da terzi l’importo massimo è stato fissato a 200.000 euro; infine per la realizzazione di una piattaforma propria l’importo massimo stabilito equivale a 300.000 euro.

Ad ogni modo la somma del finanziamento non può comunque essere superiore al 12,5% dei ricavi medi derivanti dagli ultimi due bilanci depositati.

Il tasso agevolato equivale al 10% del tasso di riferimento relativo alla normativa comunitaria vigente alla data in cui è stato concesso il finanziamento.

La prima data del finanziamento equivalente al 50% dell’importo stabilito, intesa come anticipo, viene versata entro 30 giorni dalla data di adempimento di tutte le condizioni richieste dal contratto.

Successivamente viene erogata la seconda rata del finanziamento come saldo della rendicontazione delle spese sostenute dall’impresa per il suo progetto.

Il finanziamento ha una durata di 4 anni, 3 dei quali sono intesi di ammortamento.

Presentazione della domanda e garanzie

La domanda per accedere al bando MISE può essere presentata esclusivamente tramite il portale di Simest compilando l’apposito modulo.

Le PMI e le MID CAP, cioè le imprese con un numero di dipendenti compreso tra i 250 ed i 3.000, possono ottenere ulteriori riduzioni di garanzia grazie alla classe di valutazione “scoring” dell’impresa fino ad un massimo dell’80%.

Tale percentuale può essere anche superiore se interviene il Fondo Crescita Sostenibile. Per presentare la domanda e per ricevere tutte le altre informazioni necessarie per accedere al bando è sufficiente consultare il sito www.sacesimest.it.

Fonte foto: pixabay

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


Scopri quali sono i cambiamenti più importanti che la situazione legata al Coronavirus ha portato nel mercato retail.


Ma, soprattutto, qual è la maniera migliore per utilizzarli a tuo vantaggio, permettendo alla tua azienda di crescere e tornare a guadagnare come e più di prima

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Seleziona la provincia *

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: