Barcelona Bridal Week 2023, la “Terra promessa” della moda sposa internazionale

0
693
Tempo di lettura articolo: 3 minuti

barcelona bridal week 2023Dopo la Bridal Week London 2023, che ha rappresentato il primo grande appuntamento dell’anno con il mondo della moda wedding, ecco un altro straordinario evento per la moda di settore: la Barcelona Bridal Week 2023. La capitale della Catalogna per una settimana, dal 19 al 23 aprile 2023, sarà l’ombelico del settore wedding e richiamerà da ogni angolo del mondo buyer, giornalisti e addetti ai lavori per capire in che direzione sta andando il mondo bridal.

Sarà un evento imperdibile anche per le spose, che avranno l’opportunità di conoscere le nuove tendenze e i nuovi trend del settore wedding in previsione del loro futuro matrimonio.

Nella straordinaria cornice del salone internazionale della Valmont Barcelona Bridal Fashion Week sfileranno in passerella le nuove collezioni degli abiti da sposa, da sposo, da cerimonia e i relativi accessori.

Barcelona Bridal Week 2023: gli eventi

I più grandi brand e i più noti stilisti del circuito potranno presentare le loro collezioni e le loro linee durante un lungo weekend che si preannuncia ricco di eventi e di appuntamenti. L’evento è suddiviso in due parti:

  • la prima parte, il cosiddetto Fashion Show, è in programma dal 19 al 22 aprile 2023 e prevede esclusivamente la sfilata delle nuove collezioni;
  • la seconda parte, il Trade Show, è in programma tra il 21 e il 23 aprile 2023 ed è dedicata agli incontri tra i brand e gli atelier che avranno poi l’opportunità di rivendere in boutique i loro abiti.

Uno dei momenti più suggestivi sarà il Bridal Night, che si svolge al di fuori della fiera di Barcellona in una location esclusiva, dove ogni anno il protagonista è una firma d’eccezione del panorama internazionale della moda sposa.

La sposa del futuro? Sarà anticonformista!

Secondo le anticipazioni la sposa del futuro, o almeno quella ipotizzata dalla Barcelona Bridal Fashion, sarà anticonformista e pronta a rompere le regole precostituite del mondo wedding.

Saranno più di 300 i brand e oltre 30 i designer che faranno sfilare sulla passerelle i loro vestiti e le collezioni di abiti 2024, che parleranno di una sposa con lo sguardo anticonformista e anticonvenzionale proiettato verso il futuro, mettendo sempre l’eleganza e la ricercatezza al primo posto.

L’evento sarà aperto a buyer, designer, giornalisti, atelier e maison internazionali che potranno conoscersi e confrontarsi sulle nuove mode e sulle nuove tendenze del nuovo anno.

La manifestazione narra di una sposa sensuale e femminile, che va incontro verso il suo sogno di sposarsi. Si tratta per l’appunto di un giorno da sogno, un giorno in cui si può osare anche con l’abbigliamento per rendere concreto e unico un momento atteso da una vita.

Il Barcelona Bridal Fashion Week 2023, come si legge anche sul sito, si pone l’obiettivo di unire la magia della sfilata alla capacità commerciale dell’area espositiva.

Magia è proprio il “fil rouge” della manifestazione, poiché ogni attimo del matrimonio è magico e le spose devono sentirsi a loro agio nel momento più bello della loro vita.

L’edizione si preannuncia ricca di sorprese e le spose avranno anche la possibilità di collegarsi in streaming alla piattaforma per seguire in diretta live tutti gli eventi e conoscere in anteprima le nuove collezioni dell’abito da sposa.

I brand e gli atelier presenti

Sono tantissime le maison di fama internazionale che hanno già confermato la loro presenza. Tra i più noti che presenteranno sulle passerelle le loro nuove collezioni dal 19 al 22 aprile 2023 possiamo elencare: Ogadenia, Madeline, Katy Corso, Marco&Maria, Cymbeline, Carta Branca, Marylise, Eva Lendel, Lorena Formoso, Ines di Santo, The Atelier, Carlo Pignatelli, Nicole Milan, Rosa Clarà, Pronovias Group e tanti altri ancora. Sul canale Instagram del Barcelona Bridal Fashion Week è possibile seguire il programma completo con gli orari delle sfilate dei vari brand.

Alla fiera espositiva, in programma tra il 21 e il 23 aprile 2023, ci sarà spazio per tanti altri brand che avranno la possibilità di far conoscere le nuove collezioni 2024 ai professionisti del settore. Tra i brand italiani che hanno confermato la loro presenza e che potranno esporre i loro abiti ci sono Maison Signore, Simone Marulli e Andrea Sedici.

Come cambia la direzione dell’evento?

C’è da segnalare l’arrivo di una nuova figura al timone della Barcelona Bridal Week: Albasarì Caro, che sostituisce Estermaria Laruccia nel ruolo di direttore.

La stessa Caro, investita di un ruolo così prestigioso e importante, ha commentato: “C’è grande entusiasmo per questa nuova avventura come direttore del principale evento mondiale della moda sposa. L’obiettivo è continuare l’espansione internazionale e dare il contributo allo sviluppo del settore sposa”.

Albasarì Caro vanta un curriculum ricco e già da tempo bazzicava nel settore wedding. Dopo essersi laureata in Scienze Politiche negli USA, in Florida, e aver conseguito un Master in Comunicazione all’American University di Washington, la Caro ha avviato un percorso brillante costellato di collaborazioni prestigiose come quelle con Mango e Pronovias, per poi approdare alla conduzione della Barcelona Bridal Fashion Week, coronando una carriera fin qui fulgida, luminosa e ricca di successi.

Foto: sito ufficiale barcelonabridalweek.com

Francesco Ferrara
Copywriter e giornalista pubblicista, mi occupo della stesura di articoli relativi al marketing ed alla gestione dei negozi e siti online per negozianti, argomenti sui quali ho maturato una lunga esperienza sul campo con corsi, ricerche e studi specifici.

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui