Batela Franchising: come aprire un punto vendita Batela

1374
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Batela nasce 25 anni fa a Getaria (Paesi Baschi) e si occupa da sempre di abbigliamento e oggettistica di stile nautico. L’azienda muove i primi passi con l’acquisto da parte di Ane e Eneko di un negozio di articoli navali a Donostia (Paesi Baschi), e producono il primo articolo di abbigliamento di stile marino: un impermeabile giallo. L’obiettivo non è solo vendere, ma anche creare nuovi prodotti: t-shirts a righe, impermeabili di diversi colori e fantasie, maglioni, polo, cappotti di panno blu, giacche antivento e tanti altri articoli.

L’assortimento dei prodotti fa sì che l’azienda diventi un punto di riferimento per l’abbigliamento e decorazione nautica in tutta la Spagna e non solo. Il boom arriva quando Gaizka Garitano, allenatore della squadra di calcio dell’Eibar nella Prima Divisione Spagnola, la top model Eugenia Silva e l’attrice Barbara Goenaga indossano capi Batela.

La mission: cosa offre Batela?

La fonte di ispirazione di Batela per i suoi abbigliamenti è il mare, e presenta sempre due collezioni di abbigliamento, Primavera/Estate e Autunno/Inverno, e una per l’oggettistica nautica. Il target di riferimento è la famiglia (uomo, donna e bambini/neonati) e la casa (biancheria per la casa e oggetti d’arredo).

Per quanto riguarda l’abbigliamento, oggi Batela crea e produce capi per uomini e donne, usando colori freschi ed attuali e i classici colori marinari (T-shirt, felpe, abiti, capispalla sportivi che proteggono da vento e pioggia), veste i bambini dai 2 ai 16 anni ed i neonati dai 3 ai 24 mesi con tutine, magliette e capi antifreddo. Inoltre Batela si occupa dell’arredo casa (mobili e complementi di arredo): soprammobili, cuscini, tovaglie e lampade che racchiudono la storia del mare.

Il franchising Batela: come affiliarsi?

Batela ha avuto un aumento della produzione con un’alta espansione territoriale: dalla Francia all’Italia, passando per la Germania, il Regno Unito, il Giappone, l’America del Sud e la Russia. Il punto vendita Batela ha una caratteristica particolare: in un solo posto si trovano abbigliamento e complementi d’arredi per i diversi ambienti della casa. Per tale motivo, il punto vendita di un franchising Batela deve avere una superficie media di almeno 40 mq. L’azienda non si focalizza su un’ubicazione specifica né sul bacino d’utenza della città/paese del punto vendita, ma è richiesta una fee d’ingresso di 5.000 euro e royalties al 5%. Il contratto ha durata di 5 anni e non è richiesta esperienza pregressa.

Per maggiori informazioni, è consigliabile contattare il brand sul loro sito ufficiale.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Negozi di Abbigliamento per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: