Black Friday: consigli pratici per aumentare le tue vendite

0
5567
Tempo di lettura articolo: 5 minuti

Il Black Friday è un’occasione imperdibile per qualsiasi attività fashion retail, un evento da sfruttare per incrementare le vendite e trovare nuovi clienti da fidelizzare.

Molte persone, infatti, attendono questa giornata di sconti per fare compere ed acquistare gli articoli che desiderano cercando di ottenere un buon risparmio.

Ma, per sfruttare a pieno il Black Friday, bisogna pianificare una strategia accurata e capire quali sono le soluzioni più efficaci per ottimizzare le prestazioni di vendita.

Ecco perché, in questa nuova Guida Pratica, ti daremo 9 consigli semplici ed immediati per battere la concorrenza e moltiplicare i tuoi guadagni, sia in negozio che online.

Sei curioso di conoscerli tutti? Allora continua a leggere 😉

LEGGI ANCHE:  Come aumentare le vendite natalizie (offline e online).

Black Friday: la storia

La storia del Black Friday inizia nel 1924 quando Macy’s, una delle più famose catene di negozi di abbigliamento negli USA, lanciò delle offerte molto vantaggiose per incentivare gli acquisti nel periodo pre-natalizio.

Il successo fu clamoroso tanto che, negli anni successivi, sempre più aziende statunitensi, di qualsiasi settore, cominciarono ad attuare forti sconti durante questa giornata, arrivando ad incassare cifre pazzesche nel giro di poche ore.

Un risultato eclatante che, nel corso del tempo, ha fatto fare al Black Friday il giro del mondo, trasformandolo oggi in un fenomeno globale.

Ma da dove proviene il nome “Black Friday”?

Friday (venerdì) è il giorno della settimana dedicato agli sconti, che cade all’indomani della Festa del Ringraziamento in America, che si celebra il quarto giovedì di Novembre.

Black (nero), invece, è legato al fatto che, nei vecchi registri aziendali, le perdite erano segnate in rosso mentre i guadagni in nero.

E visto che, in quella giornata, le attività annotavano quasi esclusivamente incassi, ecco che l’associazione è bella e fatta!

Black Friday: 9 consigli per aumentare le vendite

Quali sono le attività di marketing da fare per ottenere il massimo dal Black Friday?

Ecco a te una lista di 9 consigli per aumentare le tue vendite, sia in negozio che online.

Invia Coupon Sconto

Inviare Coupon Sconto personalizzati, via mail o tramite posta cartacea, ai tuoi clienti più fedeli o, in generale, a tutti gli utenti di cui hai un contatto, è un ottimo sistema per stabilire (o ristabilire) un rapporto diretto con loro e mettere a registro una vendita sicura.

Come detto, ciò che attira di più i consumatori durante il Black Friday sono gli sconti, quindi, offrirne uno, anche a chi non acquista da te da molto tempo, è un ottimo modo per farti ricordare e spingerli a visitarti, sull’e-commerce o in negozio.

Accompagna il Coupon con un testo breve, ma significativo, in cui ringrazi l’utente per la fiducia che ti ha dimostrato; il risultato sarà quello di farlo sentire privilegiato, apprezzato e…più predisposto ad aprire il portafogli!

Proponi Gift Card

Le Gift Card, sia in versione digitale che cartacea, sono un sistema molto comodo e di sicuro successo per fare un regalo ad una persona quando non si hanno idee.

Offri questa possibilità agli utenti e promuovi la vendita di Gift Card a prezzo scontato durante il Black Friday, sfruttando la vicinanza con una ricorrenza molto importante come il Natale.

Stai certo che i tuoi clienti non vedranno l’ora di risparmiare sugli acquisti natalizi, scegliendo una soluzione che certamente sarà apprezzata dal destinatario del regalo.

Gioca con il tempo e l’esclusività

Creare delle offerte con scadenze molto vicine (ad esempio, ogni ora) durante il Black Friday è un ottimo modo per incoraggiare i clienti ad acquistare i loro prodotti preferiti.

Questo perché, facendo leva sul timore di perdere un’occasione vantaggiosa, li spingerai a prendere una decisione in breve tempo e, di conseguenza, a comprare in modo impulsivo.

Allo stesso modo, puoi pensare di vendere articoli in maniera esclusiva solo in quel giorno, proponendo delle offerte particolari.

Vedrai che l’idea di un prodotto disponibile in quantità limitata, unita al senso di urgenza di poterlo comprare solo durante il Black Friday, incentiverà i tuoi clienti all’acquisto.

Sfrutta la SEO

Tra i consigli di marketing legati al Black Friday, non può mancare quello in grado di farti sfruttare i benefici della SEO.

In tal senso, puoi realizzare una Guida al Regalo Perfetto”, che incoraggi gli utenti ad acquistare ciò che desiderano durante il Black Friday utilizzando gli sconti in atto.

Se hai un sito e-commerce, crea una pagina apposita chiamandola “Esclusiva Black Friday” oppure “Offerta Black Friday” dove inserire gli articoli da promuovere, siano essi i più venduti dell’anno o, semplicemente, delle giacenze da smaltire.

Se poi hai anche un blog associato, puoi scrivere (o farti scrivere) un vero e proprio articolo, utilizzando determinate parole chiave che aiutino ad aumentare la visibilità dei prodotti che vuoi vendere durante il Black Friday, con tanto di link al sito per l’acquisto diretto.

Grazie al potere dell’indicizzazione, qualunque delle due opzioni sceglierai renderà più facile alle persone trovare (ed acquistare) i tuoi prodotti mentre fanno le loro ricerche di shopping.

Recupera i carrelli abbandonati

I carrelli abbandonati sono la croce di ogni sito e-commerce, ma il Black Friday può essere l’occasione giusta per recuperarli.

Sfrutta l’evento per comunicare, agli utenti con un acquisto online in sospeso, che possono finalizzarlo in quella giornata approfittando di un particolare sconto.

Questo ti aiuterà a recuperare parecchi carrelli abbandonati grazie al potere del Black e concludere vendite che, ormai, pensavi di aver perso per sempre.

Utilizza i social network

Video TikTok, Facebook o Instagram Reels  poco importa; l’importante è utilizzare tutti i canali social a disposizione per realizzare contenuti capaci di coinvolgere i tuoi clienti, ispirarli e, soprattutto, farli acquistare durante il Black Friday!

Già nei giorni precedenti all’evento, crea delle anteprime per mostrare ai follower quali saranno i prodotti interessati dalle offerte, in modo che abbiano le idee chiare fin da subito su ciò che potrebbero comprare.

E, per dare maggiore visibilità ai tuoi post, non dimenticare di utilizzare gli hashtag, ormai presenti su qualsiasi piattaforma.

Quali sono i migliori? #blackfriday, #offerta, #offertablackfriday, e #sconti non possono di certo mancare.

Ottimizza l’e-commerce

La velocità di un sito e-commerce è di vitale importanza per aumentare il tasso di conversione perché più veloce è il caricamento delle pagine, più saranno le vendite realizzate.

Questa regola vale per tutto l’anno, ma in particolare per il Black Friday.

Quindi, valuta con attenzione quali sono gli aspetti essenziali da curare e il modo in cui puoi migliorare le prestazioni delle pagine che saranno visitate di più.

Ad esempio, puoi ridurre le dimensioni delle immagini (senza sacrificarne la qualità) in modo da rendere più rapida l’apertura delle pagine e velocizzare il sito in generale.

Rimuovi eventuali estensioni, app o script non essenziali sul sito e, prima di installarne di nuovi, assicurati che siano davvero necessari per centrare i tuoi obiettivi di vendita online.

Rendi facile l’acquisto

Gli utenti non sono mai disposti a compiere ricerche complesse per trovare i prodotti che amano online, ma preferiscono vivere un’esperienza di shopping su misura per le loro esigenze.

Pertanto, con il Black Friday è bene offrirgli un percorso d’acquisto personalizzato, capace di capire in anticipo ciò di cui hanno bisogno.

Ecco perché è importante settare il tuo e-commerce in modo che sia in grado di seguire l’utente fin dal suo ingresso sul sito, mostrargli solo i prodotti giusti e dargli la possibilità di finalizzare l’acquisto in pochi click.

Inoltre, l’e-commerce dev’essere chiaro e veloce da navigare, offrendo così un’ottima User Experience.

Più la User Experience è lineare, più è facile per i clienti trovare quello che cercano e, per te, concludere la vendita ed aumentare gli incassi, durante il Black Friday e non solo.

Supera le aspettative dei clienti

L’ultimo consiglio, più che alla fase di vendita, è dedicato a quella di post-vendita.

Inserire una nota di ringraziamento nella mail di conferma dell’ordine online, o nella busta in negozio durante il Black Friday, è un modo perfetto per esprimere gratitudine verso il cliente che ha acquistato.

Utilizza la creatività per scrivere un messaggio capace di sorprendere ed arrivare all’utente, creando con lui un forte senso di connessione, accompagnato magari da un regalo o da un buono sconto.

Ringraziare il cliente per averti scelto è una pratica che può dare buoni risultati, soprattutto per quel che riguarda i mesi a venire, perché contribuisce a creare un senso di lealtà e a conquistarne la fiducia, facendoti diventare il loro negoziante preferito.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Seleziona la provincia *

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui