Brums Franchising, come aprire un punto vendita Brums

38
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Brums è un marchio nato oltre 50 anni fa che appartiene al gruppo Preca Brummel S.p.A., rivolto ai bambini da 0 a 16 anni. L’abbigliamento Brums accompagna i piccoli nella crescita, assicurando eleganza e ricercatezza nel look ma soprattutto libertà di espressione, di movimento e di gioco. I capisaldi su cui si basa l’azienda hanno fatto del marchio Brums uno dei più noti a livello nazionale, grazie anche ad un’attenta politica di franchising. Aprire un franchising Brums rappresenta un’investimento sicuro da un punto di vista economico, ma per lanciare un punto vendita è necessario rispettare determinati requisiti e parametri imposti dal brand.

Le caratteristiche principali del marchio Brums

Il marchio nel corso degli anni ha puntato a consolidare la politica di franchising, una formula che ha favorito la diffusione capillare del brand tramite rigorosi processi di valutazione, selezione e formazione dei nuovi franchisee.

L’azienda inizialmente svolge delle analisi di mercato relative al bacino d’utenza, alla location e agli studi di fattibilità. Viene inoltre fornito un valido supporto tecnico per la progettazione, la produzione ed il montaggio degli arredi.

I franchisee devono poi seguire dei corsi di formazione per affinare le loro conoscenze e le capacità imprenditoriali, informandosi sulle principali tecniche di vendita.

Come aprire un punto vendita Brums in franchising: requisiti richiesti e contratto

Per aprire un franchising Brums bisogna scegliere un comune con almeno 30.000 abitanti. Il locale deve sorgere preferibilmente presso centri storici, vie commerciali, centri commerciali o comunque zone ad alta frequentazione. Il negozio deve avere una grandezza compresa tra i 90 ed i 150 mq, ma si valutano anche locali tra i 70 ed i 90 mq. Il magazzino invece deve avere una grandezza di almeno 15-20 mq. Sono richieste almeno 2 vetrine esterne per l’allestimento e l’esposizione della merce in vendita.

Il contratto prevede l’arredo in comodato d’uso gratuito, i manichini e le insegne mentre i costi per i pavimenti e per i corpi illuminati sono a carico del franchisee. É assicurato il ritiro totale dell’invenduto per tutta la durata del contratto. A fine stagione il valore totale del reso della merce viene riconosciuto all’80%. Il contratto ha una durata a tempo indeterminato e richiede una fideiussione da 40.000 euro entro 30 giorni prima dell’apertura.

Il pagamento della merce per l’abbigliamento primavera/estate deve essere effettuato da marzo ad agosto, mentre per l’abbigliamento autunno/inverno da settembre a febbraio. Il sistema informatico viene fornito dalla Preca Brummel in locazione ad un costo di 1.250 euro all’attivazione e formazione iniziale. Bisogna aggiungere un’ulteriore spesa di 1.150 euro all’anno per l’assistenza software.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Titolari di Negozi di Abbigliamento come te per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: