Come aprire un franchising Adidas

83
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Adidas è un’azienda tedesca nata nel 1949 e si occupa della produzione, della distribuzione e della vendita di scarpe e materiale sportivo per chi pratica attività sportiva sia a livello agonistico che a livello amatoriale. Nel corso degli anni molti sportivi di fama internazionale hanno legato il loro nome al brand tedesco, che ha visto crescere notevolmente la sua fama e la sua popolarità. Adidas realizza prodotti sportivi per ogni tipologia di attività, puntando all’innovazione e alla qualità dei materiali che possono fornire prestazioni eccellenti per gli sportivi professionisti. Le scarpe puntano a garantire all’atleta comodità, sicurezza, stabilità e protezioni dagli infortuni così da migliorare anche le prestazioni sportive.

Aprire un franchising Adidas: le due modalità disponibili

Da diversi anni Adidas ha avviato il progetto di espansione in franchising, dando l’opportunità a giovani imprenditori di aprire un punto vendita monomarca nella propria città. Attualmente il brand tedesco è presente in 160 paesi sparsi in tutto il mondo e vanta un fatturato globale di 15 miliardi di euro. In tal senso affiliarsi ad Adidas rappresenta una garanzia, grazie alla reputazione ed alla fama mondiale del marchio. I requisiti necessari per diventare un affiliato Adidas sono spirito d’iniziativa, ottime capacità organizzative, impegno ed una notevole conoscenza dello sport per mantenere gli alti standard qualitativi che hanno contraddistinto l’azienda in questi anni.

Il primo format di affiliazione si chiama “Adidas Performance” ed è indicato per quei negozi che vendono esclusivamente prodotti tecnici e specialistici per un determinato target di sportivi. I requisiti per aprire un negozio “Adidas Performance” sono un locale con una metratura di almeno 250 mq.

Il secondo format di affiliazione si chiama “Adidas Original” ed è indicato per quei negozi che si rivolgono ad un pubblico più ampio. Questi punti vendita, che richiedono un locale di almeno 150 mq, offrono alla clientela prodotti di vario genere come calzature ed articoli di tendenza per sportivi e non.

I requisiti ed i costi per aprire un franchising Adidas

L’apertura di un franchising Adidas richiede un investimento di 650 euro al metro quadro, per una spesa minima di 70.000 euro. In cambio Adidas offre formazione, assistenza, allestimento completo del locale e la fornitura di tutto il necessario per avviare l’attività. Non sono richieste né royalty né fee d’ingresso, ma una fideiussione come garanzia. La location ideale di un negozio Adidas monomarca è nei centri delle città con un elevato bacino d’utenza, nelle zone con un grande afflusso pedonale e veicolare, nei centri commerciali ed in aree con un’ottima visibilità.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Titolari di Negozi di Abbigliamento come te per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Ho letto e acconsento l'informativa Privacy Policy *

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: