Tempo di lettura articolo: 5 minuti

Quando si parla di vendita online, ogni periodo dell’anno è buono per attirare gli utenti con offerte speciali, che permettono ai negozianti di svuotare il magazzino e far girare gli affari.

Tuttavia, in caso di dubbi su quale sia il periodo migliore per mettere in atto politiche di sconto e iniziative speciali per i propri clienti, i saldi estivi rappresentano sicuramente un appuntamento imperdibile, che gli imprenditori come te possono utilizzare per moltiplicare le vendite e smaltire le giacenze prima di dare inizio alla nuova stagione.

Secondo un recente studio condotto dall’Osservatorio E-commerce del Politecnico di Milano, ancora oggi una delle ragioni principali che spingono le persone a comprare online è la possibilità di risparmiare sull’acquisto dei loro articoli preferiti.

Quindi, vendere sul web offre un vantaggio competitivo sul prezzo dei prodotti di gran lunga superiore rispetto a quello dei negozi tradizionali.

Di conseguenza, il costo ridotto è il primo motivatore delle vendite online e il fattore principale per cui gli utenti preferiscono rivolgersi ai negozi virtuali per i propri acquisti.

Per questo motivo, è molto importante per te riuscire a sfruttare al massimo il periodo dei saldi estivi per aumentare il volume dei tuoi affari online, sia tramite e-commerce che con i social network.

Vuoi sapere come riuscire a fare tutto ciò?

Mettiti comodo e continua a leggere la nostra Guida Pratica

Come aumentare le tue vendite e-commerce durante il periodo dei saldi

Come detto, il periodo dei saldi estivi è decisamente importante per i risultati della maggior parte dei negozi online.

Pertanto è necessario agire per tempo e preparare il tuo e-commerce in anticipo per questo evento, avendo ben chiare le idee sulla strategia da mettere in campo.

Vediamo quindi come affrontare al meglio i saldi per aumentare le vendite del tuo sito e-commerce attraverso questi semplici ed utili consigli:

Crea promozioni speciali per gli iscritti

Sia prima del loro avvio ufficiale, o anche quando sono già iniziati, impostare degli ulteriori sconti (anche minimi, come un 5-10%) limitati nel tempo e riservati esclusivamente agli iscritti alla tua newsletter o a chi si è registrato al sito può essere un importante incentivo all’acquisto durante i saldi, ma anche un modo per aumentare il livello di fidelizzazione dei tuoi clienti

Adotta la spedizione gratuita

Nel caso in cui, sul tuo sito e-commerce, è previsto per tutti gli altri mesi dell’anno il pagamento delle spese di spedizione per l’invio dei prodotti acquistati, oppure la spedizione gratuita solo raggiungendo un determinato budget, prova a sollevare gli acquirenti da questo “peso” durante il periodo dei saldi. Questa mossa potrà essere interpretata come un ulteriore abbassamento del prezzo dei prodotti acquistati, che incentiva gli utenti a spendere di più.

LEGGI ANCHE: Come gestire le spedizioni gratuite del tuo e-commerce

Sfrutta il retargeting sui social network e la rete display

Nel caso in cui un utente abbia consultato il catalogo online del tuo e-commerce senza aver però finalizzato l’acquisto, attivando una campagna di retargeting potrai fargli visualizzare annunci pubblicitari legati proprio ai prodotti che ha cercato sul tuo sito. Gli annunci potranno comparire negli spazi riservati alle inserzioni pubblicitarie sui social oppure su siti terzi. Il retargeting è una forma di pubblicità online dal forte impatto in quanto veicola un messaggio mirato, indirizzato solo agli utenti che hanno già visitato i prodotti del sito e, quindi, sono più propensi a concludere l’acquisto.

Non avere paura delle grosse percentuali di sconto

Pur badando bene a garantirti sempre un buon margine di guadagno sulla vendita dei tuoi prodotti, non devi aver paura di osare con gli sconti. Può essere banale, ma applicare online uno sconto sotto il 30% non desta molto interesse; così corri il rischio che nessuno riterrà interessanti i tuoi saldi, preferendo spendere altrove il proprio denaro. Applicare ribassi oltre il 50%, invece, può solleticare notevolmente l’appetito di diversi consumatori in cerca di occasioni irripetibili.

Attiva delle campagne Google Shopping

ed integrale con quelle sulla rete di ricerca e di AdWords. Attraverso questi due strumenti, così come con gli altri che permettono di fare pubblicità online al tuo e-commerce, puoi guadagnare visibilità e accrescere il numero di potenziali acquirenti che arrivano sul tuo sito per ogni singola ricerca fatta sul web.

LEGGI ANCHE: Come sfruttare al massimo Google Shopping

Crea una categoria specifica

All’interno del tuo sito e-commerce realizza una categoria interamente dedicata ai prodotti in saldo e ottimizzata dal punto di vista SEO in modo da ottenere un buon riscontro in termini di posizionamento sui motori di ricerca. Per questo, è importante provvedere all’aggiornamento e all’ottimizzazione della categoria “Saldi” settimane prima del loro inizio, in quanto il raggiungimento di un posizionamento ottimale per una parola chiave così “contesa” richiede un processo importante e delicato.

Vesti il sito per l’occasione

Anche l’occhio vuole la sua parte, soprattutto per capire facilmente che il tuo e-commerce propone articoli in saldo. Messaggi chiari e graficamente accattivanti devono “lanciare” l’iniziativa, utilizzando slider che presentano prodotti must have scontati, con chiare divisioni per categoria. Non inserire troppo testo ma utilizza una comunicazione semplice e diretta in modo che l’utente colga l’affare in un batter d’occhio, anche se acquista da dispositivi mobili. Diverse statistiche segnalano che utilizzare colori come l’arancio o fluorescenti può aiutare ad aumentare le vendite durante il periodo dei saldi.

Preparati al traffico di utenti

Se tutto andrà come progettato, il tuo e-commerce otterrà molte visite; per questo motivo devi essere certo che tutta l’infrastruttura tecnica regga l’aumento degli accessi, senza intaccare in nessun modo la velocità del sito. Questo aspetto è davvero fondamentale perchè un e-shop lento o poco prestante scoraggerà gli acquisti e manderà i tuoi potenziali clienti direttamente dalla concorrenza. Fai tutti i controlli del caso anche lato mobile e lato pagamenti, in modo da accettare transazioni online senza nessun tipo di problema.

Come aumentare le tue vendite social durante il periodo dei saldi

Durante i saldi estivi, il 40% delle persone utilizza i social network come fonte di informazione ed ispirazione per i propri acquisti.

Dunque, di fondamentale importanza per la buona riuscita dei tuoi affari in questo periodo, è essere presente, in maniera davvero efficace, sulle principali piattaforme social.

Ecco qualche idea da mettere in pratica sui tuoi profili Facebook ed Instagram:

Personalizza la tua fanpage

Le immagini sono fondamentali per attirare l’attenzione dei tuoi potenziali clienti. Per questa ragione, la prima cosa da fare è sostituire la tua copertina di Facebook o l’immagine di profilo su Instagram con una più attuale, che richiami la stagione dei saldi, magari specificando la percentuale di sconto e le date di inizio e fine. Non dimenticare, inoltre, di mantenere i tuoi profili sempre attivi durante questo periodo, altrimenti i tuoi follower si sentiranno abbandonati

Realizza una vetrina virtuale

Durante il periodo dei saldi il tuo obiettivo n°1 dev’essere quello di raggiungere i tuoi clienti potenziali ovunque si trovano e in qualsiasi momento. Come? Esplora un po’ alla volta i vari brand di cui disponi oppure le diverse categorie di merce. Pubblica ogni giorno la foto e la descrizione di un prodotto diverso. Sarà come offrire agli utenti un tour virtuale del tuo shop da godere comodamente, che siano a casa oppure sdraiati in spiaggia.

Dai regali e prodotti omaggio

Le persone amano le cose gratis, anche durante i saldi. Per questo motivo puoi pensare di regalare piccoli gadget o articoli combinati ai loro acquisti che invogliano i clienti a visitare il tuo negozio online o magari a ritornarci. Promuovi i tuoi omaggi su Facebook ed Instagram in modo che l’eco della tua promozione arrivi a quante più persone è possibile.

Fai delle offerte a tempo

Un comportamento molto frequente tra i consumatori è quello di acquistare d’impulso per sfruttare le offerte irripetibili e a breve scadenza. Pertanto, prima dell’inizio dei saldi, stila una lista dei prodotti più popolari o con un margine di guadagno maggiore e crea ogni settimana un’offerta speciale. In questo modo gli utenti si abitueranno a visitare i tuoi canali social per rimanere costantemente aggiornati sulle promozioni in corso. E se pure non si aggiudicheranno l’articolo in offerta, potranno sempre acquistare qualcos’altro.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


Scopri quali sono i cambiamenti più importanti che la situazione legata al Coronavirus ha portato nel mercato retail.


Ma, soprattutto, qual è la maniera migliore per utilizzarli a tuo vantaggio, permettendo alla tua azienda di crescere e tornare a guadagnare come e più di prima

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Seleziona la provincia *

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: