Come creare hype prima del lancio di un prodotto

0
123
Tempo di lettura articolo: 3 minuti

come creare hypeDopo tanti mesi di lavoro sei pronto finalmente a lanciare sul mercato il tuo nuovo prodotto sul quale hai lavorato sodo. Ma per avere successo devi capire come creare hype, così da suscitare entusiasmo e stimolare la curiosità del tuo target di pubblico. L’hype è proprio questo: quel senso di euforia che si diffonde tra i consumatori che attendono con ansia il lancio del prodotto per poterlo finalmente avere tra le mani.

Possiamo definire l’hype come quella combinazione di strategie di marketing, coinvolgimento del pubblico e comunicazione efficace per rendere il tuo prodotto davvero appetibile. Analizziamo di seguito quali sono gli step da seguire e le strategie da mettere in atto.

Cosa si intende per hype?

Prima di capire come creare hype per un prodotto esaminiamo più in profondità il termine per comprenderne il significato. Con hype si fa riferimento a quel senso di eccitazione e di euforia che si genera intorno al lancio di un prodotto, un servizio o anche un evento. Tutto il pubblico viene coinvolto in una sorta di emozione collettiva per il lancio di un prodotto, attorno al quale si creano grandi aspettative e una notevole curiosità.

Per raggiungere quest’obiettivo bisogna attuare una serie di tecniche e di strategie di marketing che prevedono il coinvolgimento di influencer, eventi, contest e campagne pubblicitarie capaci di coinvolgere il pubblico finale. Tali strategie possono essere molto utili anche in previsione dell’apertura di un nuovo negozio, facendo leva su fattori come l’urgenza o il desiderio di ottenere qualcosa di esclusivo.

Come creare hype e perché farlo

Il messaggio inviato dall’hype deve suscitare grande interesse e spingere le persone a parlarne in modo positivo, così da generare un passaparola online e offline. Creare hype significa catturare l’attenzione e l’interesse del pubblico, aumentando anche la visibilità del brand.

L’hype genera un senso di attesa, curiosità ed entusiasmo che spinge le persone a voler sapere sempre di più su un evento o un prodotto di cui tutti parlano. In questo modo si aumentano le vendite o la partecipazione ad un determinato evento.

Come già osservato creare hype dà vita ad un passaparola positivo, che aumenta ulteriormente la visibilità del tuo prodotto. Inoltre puoi distinguerti dalla concorrenza, emergendo come un brand innovativo, fresco e giovanile rispetto ai tuoi competitor.

L’hype può aiutarti anche a creare e rafforzare il tuo personal branding, migliorando notevolmente la percezione del tuo brand e conquistando una maggiore fiducia da parte dei consumatori.

Le migliori strategie da adottare

Per creare un hype vincente devi studiare a tavolino nei minimi dettagli le strategie che intendi mettere in atto. Di seguito ti indico le tecniche più diffuse ed efficienti per dare visibilità al tuo prodotto prima del lancio. Il primo passo da fare è però identificare i tuoi potenziali clienti. Cerca di comprendere i loro interessi, i loro bisogni e i loro comportamenti così da creare un messaggio e una strategia di marketing mirati.

Crea un teaser accattivante

Inizia a parlare del tuo prodotto in anticipo, ma in modo misterioso. Un po’ come faceva Pollicino, lascia delle briciole che stimolano la curiosità del pubblico che conducono pian piano l’utente a conoscere sempre di più il tuo prodotto. Crea un pizzico di suspense con un teaser, anteprime e indizi su ciò che proporrai. Lo puoi fare attraverso social media, trailer video, e-mail teaser o anche eventi in anteprima. Non svelare tutto subito, ma rivela solo piccoli indizi per far desiderare di scoprire sempre di più.

Puoi usare immagini o foto suggestive e accattivanti, che abbiano un legame diretto col prodotto o con l’evento che intendi lanciare. Oppure puoi usare video brevi, ma capaci di coinvolgere da subito il pubblico. Scegli con attenzione la musica e il montaggio per creare quel briciolo di suspense che spinge a volver scoprire sempre di più.

Coinvolgi gli influencer

Collabora con gli influencer del tuo settore o anche con persone conosciute nel tuo pubblico di riferimento. Fai in modo che provino il tuo prodotto in anteprima, così possono condividere le loro opinioni sui loro canali oppure sui social. Questa strategia aiuta ad aumentare l’interesse e la credibilità del tuo prodotto.

I mega e i macro influencer costano troppo? Nessun problema, puoi tranquillamente rivolgerti ai nano influencer che hanno meno di 10.000 follower, l’importante è che abbiano una buona presa sul pubblico e che sappiano creare engagement.

Usa i social in modo creativo

In questa fase devi sfruttare al massimo i social, che si trasformano in straordinarie vetrine online che danno grande visibilità al tuo prodotto. Crea contenuti coinvolgenti che evidenziano il valore del tuo prodotto, usa hashtag personalizzati e crea un countdown per il lancio per dare ulteriore brio.

Devi poi creare engagement con il pubblico di riferimento, ad esempio lanciando sondaggi, contest o domande, insomma tutto ciò che può servire per suscitare interesse e favorire la partecipazione dei consumatori. Puoi anche organizzare eventi di lancio virtuali o fisici dove presentare il prodotto in anteprima al pubblico. La presentazione può essere accompagnata da demo live, testimonianze degli utenti e opportunità di acquistare in anteprima.

Foto: Pixabay

Francesco Ferrara
Copywriter e giornalista pubblicista, mi occupo della stesura di articoli relativi al marketing ed alla gestione dei negozi e siti online per negozianti, argomenti sui quali ho maturato una lunga esperienza sul campo con corsi, ricerche e studi specifici.

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui