Come funziona Market Finder, lo strumento di Google per vendere all’estero

88
Tempo di lettura articolo: 3 minuti

Market FinderCome funziona Market Finder? Una domanda che dovrebbero farsi tutti i titolari di un e-commerce che desiderano espandersi all’estero. Si tratta di una piattaforma gratuita griffata Google che, poco utilizzata finora, sta iniziando a fare capolino anche in Italia.

Se vuoi affacciarti sui mercati internazionali, Market Finder può rivelarti una serie di informazioni molto utili per comprendere le criticità e le opportunità che ti offre ogni paese. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Market Finder.

Come funziona Market Finder e come iniziare ad usarlo

La prima cosa da fare è inserire l’URL dell’e-commerce, così da far analizzare il sito dal tool. A tal proposito assicurati di scegliere un nome dominio efficace per il tuo brand. Successivamente la dashboard ti presenta le 3 categorie che ti consentono di identificare i mercati più attrattivi e consigliati:

  • trova nuove opportunità: puoi individuare i mercati più affini al tuo business a livello globale;
  • pianifica le operazioni: puoi prepararti al nuovo mercato con strumenti e guide;
  • entra nel mercato: hai a tua disposizione i mezzi adatti per farti conoscere nel nuovo mercato;

Market Finder ti mostra il volume di ricerche effettuate in un paese specifico e ti fornisce una stima del CPC medio, così da poter scegliere il mercato più indicato alle tue necessità.

La piattaforma stila un elenco completo ed esaustivo dei paesi che vuoi analizzare, focalizzandosi sui seguenti aspetti:

  • dimensione del mercato;
  • costo per click medio su Adwords per keyword correlate alle categorie analizzate;
  • competitività;
  • potere di acquisto della popolazione;
  • facilità di avvio di un business;
  • solidità delle infrastrutture.

Analizziamo più nel dettaglio ogni singola categoria per comprenderne le funzionalità.

Trova nuove opportunità

Come già anticipato il primo passo da fare è inserire l’URL del sito e, subito dopo, Market Finder ti presenterà in automatico le tue categorie merceologiche e la localizzazione del mercato domestico. Puoi modificare le categorie inserendone fino a 5.

Ti compare così una schermata comprensiva sia del mercato domestico che dei mercati esteri, con tanto di dati ed informazioni utili per individuare i mercati potenzialmente più produttivi e adottare le migliori decisioni strategiche.

Oltre a monitorare i vari mercati a disposizione, puoi confrontare la competitività su AdWords del paese selezionato, con la spesa per CPC medio per keyword correlate ai prodotti. A tua disposizione c’è anche Google Analytics che ti consente di migliorare le prestazioni del tuo sito web.

Per ogni singolo paese ti vengono forniti i seguenti dati, aiutandoti a comprendere e valutare meglio le potenzialità:

  • profilo, inteso come età media, reddito medio, lingue parlate ecc.;
  • profilo economico;
  • ricerca e pubblicità;
  • profilo online, inteso come utilizzo, velocità e diffusione degli strumenti digitali tra la popolazione;
  • comportamento d’acquisto;
  • logistica.

Sono tutti dati preziosi da valutare a seconda della tipologia di business.

Pianifica le operazioni

Dopo una prima cernita tra i mercati a disposizione, puoi pianificare tutte le operazioni più importanti. Nello specifico sono presenti 6 voci, ognuna delle quali supportata da guide, risorse ed informazioni aggiuntive molto utili per avere un quadro completo della situazione.

La prima voce è la localizzazione, che ti indica quali sono le lingue nelle quali tradurre i contenuti, i servizi principali e le piattaforme più idonee per quello specifico mercato.

La seconda voce riguarda i pagamenti internazionali e ti aiuta a scegliere le migliori modalità ed opzioni di pagamento.

L’assistenza clienti ti suggerisce quali soluzioni adottare per il servizio di customer care, indicandoti quando è meglio l’outsourcing e quando invece conviene scegliere un canale self service.

La quarta voce è la logistica internazionale, che fa riferimento alle modalità di spedizione da un paese all’altro.

La quinta voce, ossia il reclutamento di talenti, ti aiuta a individuare e scegliere i migliori candidati del settore.

Infine la sesta voce, gli aspetti fiscali e legali, ti spiega quali sono gli iter da rispettare in quel determinato paese per avviare un’attività.

Naturalmente ogni paese ha le sue peculiarità ed il “modus operandi” per un e-commerce può essere molto diverso rispetto all’Italia, perciò è opportuno fare tesoro di queste informazioni.

Come funziona Market Finder: Entra nel mercato

La terza categoria serve per scegliere gli strumenti pubblicitari di Google più performanti in base al proprio business. Le soluzioni a disposizione sono 6:

  • strategia di marketing globale: ottieni suggerimenti interessanti per avviare una nuova strategia di marketing in un paese estero;
  • misurazione e prestazioni aziendali: puoi reperire informazioni preziose per monitorare e quantificare l’espansione del tuo business nei nuovi mercati;
  • agenzie per la crescita internazionale: a tua disposizione c’è un elenco di tutte le Agenzie Google Partners che ti aiutano a sviluppare campagne di marketing mirate;
  • pubblicità associata alla ricerca: una volta entrato nel mercato globale, ricevi informazioni utili per usare la pubblicità e posizionarti al meglio nei motori di ricerca;
  • pubblicità display: questo strumento ti spiega come sfruttare al meglio la pubblicità display nei nuovi mercati;
  • pubblicità video: puoi usare strumenti per usare la pubblicità video a livello globale.

Se vuoi sondare nuovi mercati e stai accarezzando l’idea di espandere la tua attività oltre i confini nazionali, Market Finder è sicuramente l’alleato più appropriato.

Fonte foto: https://marketfinder.thinkwithgoogle.com/intl/it_it/

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Che ruolo svolgi in azienda? *

    TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

    Seleziona la provincia *

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: