Come migliorare la reach organica su Instagram

104
Tempo di lettura articolo: 3 minuti

Come migliorare la reach organica su InstagramConvincere una persona a seguire il tuo profilo Instagram non è sufficiente a garantire visibilità al tuo brand.

Il tuo pubblico, che ha fame di novità, deve essere costantemente “nutrito” con contenuti interessanti. La domanda quindi è d’obbligo: come migliorare la reach organica su Instagram?

La copertura organica è intesa come la visibilità gratuita di un post, che si genera e si diffonde automaticamente senza alcun pagamento. Ogni post generato segue gli algoritmi del social così da rivolgersi ad un target di pubblico realmente interessato ai contenuti.

Tra l’altro sono in arrivo molte novità su Instagram che si sta evolvendo e non sarà più una semplice piattaforma dove condividere foto. Le nuove funzionalità implementeranno le aree destinate ai video, ai creator, ai messaggi ed allo shopping.

Analizziamo quindi quali sono le strategie più efficaci per migliorare la reach organica su Instagram e coinvolgere quanto più possibile i propri follower.

LEGGI ANCHE: Strategie su Instagram per migliorare la visibilità aziendale

Come migliorare la reach organica su Instagram: sfrutta i nuovi strumenti

La prima cosa che devi fare è aggiornarti sulle nuove funzionalità per sfruttarle al meglio. Fai dirette streaming, pubblica foto, condividi video sulla IGTV, fai domande, lancia sondaggi, crea guide pertinenti ecc.

Insomma esplora a 360° tutti gli strumenti disponibili su Instagram per capire quali sono le strade più veloci per arrivare al cuore dei tuoi follower. Studia le principali tendenze del momento e scruta i tuoi competitor per prendere spunto o per capire cosa puoi offrire in più.

Usa e aggiungi i tag pertinenti

Sicuramente già lo sai ma “repetita iuvant”: devi taggare le persone giuste e seguire gli hashtag pertinenti al tuo business per restare sempre aggiornato. Se posti l’hashtag giusto puoi “intrufolarti” nel feed di qualche utente sconosciuto che, incuriosito, potrebbe iniziare a seguire la tua pagina. Per toccare le giuste corde emotive usa frasi accattivanti ed immagini di ottima qualità.

I tag devono riguardare anche la geolocalizzazione, soprattutto se la tua impresa opera principalmente a livello locale. In questo modo puoi indirizzare i tuoi post verso un pubblico che abita nella tua area geografica, facilitandone la fidelizzazione.

Aggiungi anche i tag di contenuti brandizzati, così anche altre pagine potranno taggarti portando visibilità al tuo brand.

L’importanza delle Stories

Le Stories sono tra gli strumenti che hanno permesso ad Instagram di diventare uno dei primi social al mondo. É facile indovinare i motivi della loro popolarità: sono facilmente e velocemente fruibili, arrivano dritte al cuore dei follower e hanno un grande impatto visivo ed emotivo.

Le Stories inoltre sono particolarmente versatili, poiché consentono di creare sondaggi, condividere post, inserire contenuti informativi, lanciare promozioni, fare domande o semplicemente stimolare la conversazione su un prodotto o un argomento.

Considera però che le Stories hanno una durata limitata, 24 ore, quindi mettile in evidenza sul profilo del brand e raggruppale per argomento così da aumentare la loro portata organica.

LEGGI ANCHE: Instagram Stories: come utilizzarle al meglio

Come migliorare la reach organica su Instagram: quando pubblicare i contenuti?

Qual è l’orario giusto per pubblicare i contenuti ed intercettare il maggior numero di utenti possibili? Dare una risposta univoca a questa domanda non è possibile, poiché subentrano una serie di variabili che cambiano continuamente le carte in tavola.

Il tuo target di riferimento può avere orari diversi a seconda del tuo business e comunque ogni pagina è diversa dall’altra. Cosa fare allora? Devi studiare le statistiche che ti fornisce Instagram per capire quando sono più operativi i tuoi follower.

Individuare il tuo cliente ideale è una delle 3 regole d’oro per un e-commerce di successo, ma ci vuole tempo e pazienza per entrare in sintonia con la tua community e capire le sue esigenze e le sue abitudini.

Cerca comunque di non esagerare con le pubblicazioni, altrimenti rischi di saturare il tuo pubblico. Allo stesso modo non “sparire” da Instagram e pubblica con una certa costanza poiché, se pubblichi uno o due contenuti al mese, il follower si dimenticherà di te o non riceverà gli stimoli giusti per seguirti.

Crea un rapporto ed interagisci con i follower

La vendita al dettaglio personalizzata è la chiave del successo per ogni brand, poiché il cliente di oggi è cambiato e non solo vuole partecipare attivamente all’acquisto, ma desidera conoscere tutte le novità dell’attività commerciale che segue.

Per questo motivo è di fondamentale importanza dialogare ed interagire con i propri follower, fino a creare un vero rapporto. Come? I modi sono tanti. Invita i follower a condividere i post, taggare amici, lasciare un’opinione o commentare. A tua volta ricordati di mettere like ai post dei follower e di commentarli.

In questo modo conquisterai fan “reali”, cioè davvero interessati al tuo brand, senza necessità di acquistarli, una pratica inutile e per giunta dispendiosa da un punto di vista economico.

Un’altra cosa molto apprezzata dai clienti è lo storytelling che racconta il dietro le quinte di un’azienda. Puoi mostrare la preparazione di uno shooting fotografico per una nuova campagna promozionale, oppure il lavoro che c’è dietro la realizzazione di un prodotto step by step, o ancora lasciare trapelare qualche indiscrezione sulla location e sugli ospiti del prossimo storytelling.

Così facendo susciti la curiosità delle persone e soprattutto mostri il lato umano dell’azienda, fatto appunto da persone che lavorano, favorendo la fidelizzazione e l’empatia col cliente.

Fonte foto: Pixabay

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Che ruolo svolgi in azienda? *

    TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

    Seleziona la provincia *

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: