Come sfruttare LinkedIn per scovare nuovi talenti

71
Tempo di lettura articolo: 3 minuti

Come sfruttare LinkedInPer molte aziende o negozi reperire personale da inserire nell’attività è un’operazione lunga e tutt’altro che facile.

Non tutti i candidati infatti hanno le competenze e le conoscenze necessarie per ricoprire un determinato ruolo, condizione che fa perdere tempo prezioso e rischia di incidere negativamente sulla produttività dell’azienda.

In tal caso bisogna capire come sfruttare LinkedIn, uno strumento preziosissimo per trovare nuovi talenti ed inserirli subito nell’azienda o nel negozio.

Per fare la scelta giusta devi capire anche come gestire il personale, valutando le caratteristiche attitudinali e comportamentali dei vari profili. In particolare ti suggerisco di usare LinkedIn for Business, una piattaforma specifica e dedicata al reperimento di personale sul web.

Come sfruttare LinkedIn for Business, i vantaggi

Prima di capire come sfruttare al meglio LinkedIn, è opportuno comprendere come funziona e quali sono i vantaggi offerti dal pacchetto Business, specifico per aziende, ditte e negozi.

Innanzitutto puoi selezionare i candidati più interessanti direttamente dalla piattaforma senza perdite di tempo. La creazione di una pagina aziendale sicuramente aumenta la “brand deputation” della tua impresa, catturando l’attenzione dei profili più competenti nel loro settore di riferimento.

Ovviamente ci sono anche i vantaggi relativi alla vendita, poiché con il social selling puoi creare relazioni con potenziali clienti e promuovere una presentazione accattivante e professionale dei tuoi prodotti e servizi.

Le 3 tipologie di recruiting

LinkedIn for Business offre 3 prodotti per effettuare il recruiting: Recruiter Lite, Recruiter e Referrals.

Recruiter Lite consente di effettuare ricerche mirate tra i candidati in base ad una posizione offerta, utilizzando 15 differenti filtri di ricerca. Assicura inoltre il contatto diretto con i Top Talent, mettendo a disposizione 30 InMail al mese.

Recruiter permette di scegliere il candidato ideale in base alla posizione aperta, utilizzando fino a 20 filtri di ricerca. In tal caso è possibile contattare i profili selezionati tramite il servizio InMail, comprensivo di 150 messaggi diretti al mese per ogni membro del team.

Referrals è un tool di LinkedIn che permette di ricercare personale usando i contatti dei dipendenti già acquisiti. Inoltre consiglia all’azienda quali sono i candidati ideali in base alla posizione aperta.

L’ultimo step per selezionare i profili più indicati prevede il colloquio con la commessa o con il candidato, per valutarne conoscenze, attitudini ed esperienze pregresse.

Come sfruttare al massimo LinkedIn: le potenzialità della Career Page

Quando cerchi un profilo per la tua azienda tieni presente che anche i candidati, soprattutto quelli più richiesti, fanno le dovute valutazioni prima di prendere la decisione finale. In altre parole la tua azienda deve essere appetibile ai profili migliori, affinché accettino la tua proposta di lavoro.

In tale ottica diventa fondamentale costruire una Career Page ben delineata ed accattivante per chi la legge. Tramite la Career Page devi raccontare la storia della tua attività, valorizzandone i punti di forza ed evidenziando perché i profili più interessanti dovrebbero scegliere proprio te.

Se sei un’azienda innovativa puoi far emergere le nuove tecnologie adottate per differenziarti dai tuoi competitor. Se invece hai un negozio d’abbigliamento per una clientela di nicchia, come ad esempio donne curvy o uomini d’affare, puoi sottolineare l’esclusività dei tuoi servizi e prodotti.

Usa call to action efficaci e stimolanti e pubblica video divertenti e simpatici dove presentare i tuoi dipendenti all’opera e le recensioni positive del brand. Infine non dimenticare di inserire una lista con tutte le posizioni aperte per le quali ci si può candidare.

L’importanza dei follower

I follower e le interazioni con loro, relative ai contenuti pubblicati, hanno una grande importanza in tutti i social, ancor di più su LinkedIn, e consentono di generare nuove condivisioni e diffusioni virali. Naturalmente maggiori sono le interazioni e maggiori sono le possibilità di raggiungere i profili più indicati in base al candidato ideale ricercato.

Per acquisire follower di qualità devi rendere facile e veloce il passaggio dal tuo sito aziendale alla pagina LinkedIn con un semplice tasto.

La pagina LinkedIn va promossa con oculatezza nei gruppi dedicati al tuo settore di competenza, così da ampliare la platea di potenziali candidati.

I tuoi dipendenti sono dei validi alleati per trovare il candidato ideale. Chiedi loro di indicare la posizione ricoperta nella tua impresa sulla pagina LinkedIn e di aggiungere una recensione da inserire nella pagina.

Con Analytics puoi impostare filtri relativi ai dati demografici, alla geolocalizzazione ed agli interessi per trovare facilmente i tuoi follower. In questo modo puoi anche visualizzare i follower senza un’occupazione, da inserire eventualmente nel tuo organico.

Aggiornamenti di stato e annunci sponsorizzati

Sei ancora alla ricerca di un candidato e gli strumenti indicati finora non sono stati efficaci? Non preoccuparti, hai ancora qualche asso nella manica da giocarti.

Puoi procedere con gli aggiornamenti di stato continui, dando al possibile candidato l’idea che la tua azienda sia estremamente dinamica ed attiva.

In alternativa ci sono gli annunci sponsorizzati, che godono di una maggiore visibilità per arrivare laddove non riesce la sola copertura organica.

Fonte foto: pixabay

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


Scopri quali sono i cambiamenti più importanti che la situazione legata al Coronavirus ha portato nel mercato retail.


Ma, soprattutto, qual è la maniera migliore per utilizzarli a tuo vantaggio, permettendo alla tua azienda di crescere e tornare a guadagnare come e più di prima

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Seleziona la provincia *

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: