Come usare il tasto shopping su Whatsapp ed incrementare le vendite

178
Tempo di lettura articolo: 3 minuti

Come usare il tasto shopping su WhatsappA novembre 2020 è stato introdotto il tasto shopping su Whatsapp, che consente di effettuare acquisti direttamente all’interno dell’app.

É l’ennesima evoluzione della piattaforma di Mark Zuckerberg che, nata come semplice servizio di messaggistica istantanea, sta continuando ad esplorare mondi diversi che gravitano intorno al business. In questo articolo ti spiego come usare il tasto shopping su Whatsapp e chiudere rapidamente gli acquisti con pochi clic.

Questa funzione rappresenta un assist d’oro anche per le aziende, che già con l’utilizzo di Whatsapp Business hanno imparato ad incrementare le vendite. Piccoli e medi business devono conoscere ed apprendere perfettamente queste nuove funzionalità, per restare sempre al passo coi tempi e fornire servizi moderni ed innovativi ai loro clienti.

Come usare il tasto shopping su Whatsapp e come funziona per fare acquisti

La nuova funzione è destinata soprattutto ai consumatori che preferiscono fare acquisti direttamente online, accedendo ai cataloghi dei negozi con pochissimi clic.

Grazie al tasto shopping, per concludere un acquisto è sufficiente avviare una conversazione oppure cliccare sull’icona bianca in alto a destra a forma di negozio, in sostituzione del tasto per le videochiamate, disponibili comunque come opzione secondaria per avviare una chiamata.

Ne traggono grande beneficio i consumatori, che possono effettuare acquisti dove, quando e come vogliono, e le stesse aziende, che hanno l’opportunità di incrementare le loro vendite. I requisiti richiesti per le attività sono solamente due: l’utilizzo di Whatsapp Business e la creazione di un catalogo, dove inserire i propri prodotti. Dopo aver completato queste operazioni, il pulsante shopping si attiva in automatico.

Questa soluzione proposta da Whatsapp è una delle tante strategie e-commerce vincenti ai tempi del Coronavirus, che impone nuove dinamiche di compravendita. In tempi di “social distancing” e di restrizioni all’interno dei negozi fisici, l’online diventa l’unica soluzione, soprattutto per le piccole e medie attività, per mantenere alto il flusso di vendite.

Omnicanalità è la parola magica per avere successo nel mondo degli affari, fornendo ai propri clienti diversi canali, perfettamente in sinergia tra di loro, dove poter acquistare prodotti, ma anche chiedere informazioni.

I 3 ambiti in cui investirà Whatsapp

La messaggistica continua ad avere un ruolo importante, soprattutto per favorire la comunicazione tra attività e consumatori. Whatsapp con questa nuova funzione investe in 3 campi principali: acquisti, servizi di hosting di Facebook e vendite di servizi alle aziende.

I clienti possono visualizzare più facilmente i prodotti inseriti direttamente nei cataloghi, per poi completare l’acquisto direttamente in chat. L’obiettivo è favorire soprattutto le piccole aziende, le più colpite dallo tsunami Coronavirus.

Le PMI possono così integrare più facilmente le funzioni relative agli acquisti, con le loro soluzioni di vendita e l’assistenza clienti. Si migliora così la user experience, un fattore fondamentale che pesa molto sulla fidelizzazione del cliente, e sulla brand awareness dell’azienda.

Tutte le attività commerciali hanno diverse esigenze tecniche, quindi devono scegliere partner differenti in base alle modalità di comunicazione con i propri clienti, soprattutto in un momento storico in cui il lavoro da remoto è sempre più diffuso.

Con le nuove implementazioni Whatsapp punterà ad ampliare la schiera di partner a disposizione, con differenti fornitori di soluzioni aziendali. Le aziende potranno così scegliere tra nuove opzioni per la gestione dei messaggi di Whatsapp, tramite appositi servizi di hosting offerti da Facebook. I dipendenti, anche da remoto, potranno quindi vendere articoli, aggiornare l’inventario e rispondere rapidamente ai messaggi.

Whatsapp venderà servizi alle aziende ed ai clienti business con una tariffa in base agli strumenti selezionati. L’app potrà così continuare a sviluppare le sue attività, fornendo contemporaneamente un efficace servizio di chiamate e messaggi gratuiti per tutti gli iscritti.

Il percorso di Whatsapp nel mondo del business

Il tasto shopping su Whatsapp non è una funzione fine a se stessa, ma si inserisce in un progetto di più ampio respiro che mira a realizzare una strategia efficace di social commerce.

Il programma di Zuckerberg, dopo l’inserimento del tasto shopping e l’introduzione dei cataloghi, prevede anche l’integrazione con le altre app del gruppo. L’obiettivo ambizioso è creare una piattaforma di e-commerce capace di abbracciare l’intero universo Facebook.

A tal proposito in India è già stato lanciato il servizio Whatsapp Pay, che consente agli utenti di scambiarsi piccole somme di denaro, tra parenti ed amici, direttamente all’interno dell’app e nella massima sicurezza.

Tale soluzione al momento è disponibile solo per i privati ed è in una fase di sperimentazione. É ancora presto per dire se potrà essere estesa anche al mondo del business, ma la direzione intrapresa è ormai chiara. I servizi di messaggistica istantanea ed i social network non solo solo piazze di aggregazione dove interagire con parenti e amici, ma trampolini di lancio per piccole, medie e grandi aziende.

Lo impone il nuovo contesto sociale che stiamo vivendo dopo l’ondata di Coronavirus, che ha velocizzato il processo di digitalizzazione dei servizi, già in atto comunque da anni, proponendo prepotentemente l’online come strumento da sfruttare a 360°.

Fonte foto: Pixabay

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Che ruolo svolgi in azienda? *

    TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

    Seleziona la provincia *

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: