Come utilizzare Whatsapp per aumentare il tuo volume d’affari

1459
Tempo di lettura articolo: 5 minuti

Quando sentiamo parlare di Whatsapp, il pensiero va subito all’applicazione di messaggistica istantanea che si utilizza per parlare con amici e parenti nel modo più personale possibile.

Per tanta gente, questa è la sua funzione principale.

Eppure, dietro ad una delle app più utilizzate al mondo, si nasconde un vero e proprio universo, fatto di diversi elementi che possono aiutare le attività fashion retail come la tua a trovare nuovi potenziali clienti o fidelizzare quelli già acquisiti, in modo da aumentare, in maniera davvero importante, il tuo volume d’affari.

Non è un caso che milioni di imprenditori ogni giorno ricorrono a questo canale di comunicazione, ottenendo ottimi risultati in termini di visibilità, vendite e guadagni.

Vediamo allora perchè anche tu dovresti utilizzare Whatsapp, quali sono le funzionalità più importanti da conoscere e quali le strategie da mettere in campo per avere successo su questa app nella nostra nuova Guida Pratica.

Perchè utilizzare Whatsapp per la tua attività fashion retail

Come detto, oggi Whatsapp rappresenta il modo più diretto ed immediato per parlare con altre persone, siano queste i propri cari o, come nel tuo caso, dei potenziali clienti.

Dunque, il vantaggio offerto dall’app rispetto ad altre piattaforme è la possibilità di comunicare “uno ad uno” anziché “uno a molti” (come, ad esempio, con le newsletter).

In questo modo, tra negoziante ed utente si crea un rapporto intimo e personale, lo stesso che avviene nel negozio fisico e che, a qualcuno, lo fa ancora preferire alla “fredda” vendita online.

In più, secondo Statista, i messaggi Whatsapp hanno una percentuale di lettura molto più alta rispetto ad altre forme di comunicazione, perché sfruttano il senso di urgenza che le caratterizza.

E possono essere utilizzati anche come un vero e proprio strumento di vendita telematica, da integrare agli altri che già utilizzi nella tua azienda, per essere sempre disponibile e soddisfare le richieste dei tuoi clienti.

Ecco perché Whatsapp è un canale di business perfetto per le attività come la tua che si occupano di vendita al dettaglio.

Come utilizzare Whatsapp

Forse non tutti lo sanno ma, oltre alla sua versione classica, Whatsapp si presenta anche in un format “potenziato”, creato appositamente per servire le esigenze delle attività del retail.

Questa versione è Whatsapp Business che, come quella originaria, può essere scaricata gratuitamente dall’app store del tuo smartphone.

Se finora hai utilizzato un profilo Whatsapp personale per la tua azienda, per passare alla versione Business è necessario disinstallare la vecchia app e passare alla nuova, magari facendo un backup dei dati, in modo da non perdere informazioni preziose sui tuoi utenti.

Una volta installata l’applicazione, inserisci un numero di telefono associato, che non dev’essere già registrato ed utilizzato all’interno dell’app.

Successivamente, imposta il nome della tua attività ed una foto profilo (l’ideale è inserire il logo del tuo negozio).

A questo punto, sei pronto a fare il tuo ingresso nel menù Impostazioni aziendali.

É da qui che cominci a sfruttare al massimo tutte le funzionalità offerte da Whatsapp Business per la tua azienda, dal momento che puoi:

  • personalizzare il profilo inserendo l’indirizzo del negozio, gli orari di apertura, la mail, il numero di telefono, il sito e-commerce ed una descrizione dell’attività
  • inserire un messaggio di benvenuto, che gli utenti riceveranno nel momento in cui cominceranno a parlare con te
  • creare un messaggio personalizzato, che verrà recapito ai clienti che ti contattano dopo la chiusura del negozio o in orario notturno
  • impostare messaggi di risposta rapida alle domande più frequenti che ti vengono fatte dagli utenti, così da risparmiare tempo ed energie da dedicare ad altre attività

Un’altra funzione molto importante fornita da Whatsapp Business è quella delle Etichette, con le quali puoi catalogare e raggruppare i tuoi contatti in base ad alcune caratteristiche (es. se sono nuovi clienti o già fidelizzati, se acquistano in negozio o sul web, ecc.) e creare per loro delle comunicazioni apposite.

6 strategie di successo su Whatsapp

Vediamo ora concretamente quali sono alcune delle migliori strategie che puoi utilizzare su Whatsapp per comunicare con i tuoi utenti, animare il loro desiderio di acquisto ed aumentare così le vendite ed i guadagni.

Aggiorna il tuo stato

Da circa due anni, come per Facebook ed Instagram, anche su Whatsapp è possibile creare delle Stories, ovvero contenuti foto, video o testuali che gli utenti possono vedere solo per 24 ore. Definiti anche come aggiornamenti di stato, puoi utilizzare questi elementi per dare informazioni agli utenti, mostrare i nuovi arrivi, i capi must-have o comunicare le promozioni in corso. In questo modo, attirerai l’attenzione degli utenti invogliandoli ad interagire con te senza risultare troppo invadente.

Utilizza le liste broadcast

Come visto in precedenza, le Etichette ti permettono di organizzare i contatti in modo da inviare loro delle comunicazioni personalizzate. I numeri degli utenti vengono raccolti in liste broadcast, con le quali è possibile recapitare lo stesso messaggio a più persone contemporaneamente selezionando il contenuto giusto, quello capace di stimolare il loro desiderio d’acquisto. Tuttavia, per essere inseriti nelle liste broadcast, gli utenti devono avere il tuo numero salvato in rubrica; quindi, il primo compito è quello di spronarli a fare ciò attraverso tutti i mezzi che hai a disposizione (negozio, social network, sms, mail e sito e-commerce).

Mostra i prodotti e falli acquistare dall’app

Su Whatsapp è possibile creare un catalogo dei tuoi prodotti, in modo che i clienti possano facilmente visualizzarli nel profilo, ricevere le informazioni necessarie o, addirittura, farseli mostrare direttamente in chat. Questa funzione è molto utile perchè ti permette di semplificare il processo di acquisto delle persone. Sempre in tema di acquisto semplice, alla fine del 2020, Whatsapp ha implementato il pulsante Shopping, che consente agli utenti di aggiungere articoli al carrello ed effettuare il check-out direttamente all’interno della piattaforma, assecondando così gli acquisti d’impulso.

Videochiama i tuoi utenti

Oltre alla funzione Catalogo, puoi far visualizzare gli articoli ai tuoi clienti tramite videochiamata, offrendogli un’esperienza di acquisto altamente personalizzata, capace di superare le remore legate alle vendite online ed aumentare il livello di fiducia nei tuoi confronti. Una volta terminata la videochiamata, puoi accordarti con il cliente sulle modalità di spedizione/ritiro dell’articolo e sul pagamento, che può avvenire tramite un semplice messaggio contenente il tuo codice IBAN o il link di accesso ad una piattaforma online come Paypal.

Collegati ai social network

Tramite Whatsapp puoi “catturare” più facilmente gli utenti che ti seguono sui social per spingerli a diventare veri e propri clienti, accompagnandoli in tutto il loro processo di acquisto. Per fare ciò, puoi inserire il link al tuo account Whatsapp nella bio di Instagram, creare delle stories ad hoc utilizzando la funzione Swipe Up oppure, su Facebook, puoi creare un post fissato in alto nella tua pagina o, meglio ancora, inserisci il bottone Whatsapp nella sezione dedicata ai contatti, alla quale potrai rimandare attraverso delle sponsorizzazioni a pagamento. 

Fai assistenza ai clienti

Infine, diversi negozianti online utilizzano la chat di Whatsapp per fare assistenza ai clienti sul proprio sito e-commerce. Consiglio anche a te di utilizzare questa funzione perchè ti permette di avere un filo diretto con gli utenti; inoltre, si tratta di una forma di comunicazione molto più facile e diretta rispetto alle classiche form di contatto che si trovano sulle varie piattaforme di vendita web.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
Giuseppe Celentano Sales & Marketing Manager MagicStore

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Che ruolo svolgi in azienda? *

    TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

    Seleziona la provincia *

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: