Come vendere su Miinto, il marketplace scandinavo che collega boutique e acquirenti in tutta Europa

614
Tempo di lettura articolo: 3 minuti

Come vendere su MiintoSe vuoi dare un nuovo slancio alla tua attività di e-commerce ed espanderti in nuovi mercati europei può esserti molto utile sapere come vendere su Miinto, il nuovo marketplace di origine scandinava che sta ottenendo un grande successo negli ultimi anni.

I marketplace sono luoghi di incontro virtuale tra domanda ed offerta e rappresentano ottimi trampolini di lancio per aumentare le vendite online e conquistare nuovi clienti.

Nel 2019 l’e-commerce B2C ha fatto registrare vendite di ben 2,3 trilioni di dollari in tutto il mondo, segno evidente che questo trend è destinato a salire anche negli anni a venire.

Miinto è uno dei marketplace più famosi al mondo e si trasforma in una piazza virtuale dove venditori ed acquirenti si incontrano. Rispetto ai negozi online, i marketplace si differenziano poiché raggruppano merci di diversi venditori o siti web e quindi offrono un ventaglio di scelta più variegato.

LEGGI ANCHE: Come vendere su Italist

Cos’è Miinto?

Prima di capire come vendere su Miinto è necessario comprendere cos’è e quali sono le sue modalità di vendita ed i suoi vantaggi.

Miinto è una piattaforma di moda e-commerce, tra le più grandi in tutta Europa, che propone nelle sue vetrine online più di 5.000 brand su almeno 7 mercati diversi. Ogni venditore può quindi ampliare i suoi orizzonti ed arrivare a mercati che altrimenti sarebbero stati irraggiungibili con i metodi tradizionali.

Miinto è stata fondata nel 2009 ed attualmente opera soprattutto in Norvegia, Danimarca, Svezia, Olanda, Polonia, Belgio e Svizzera. Sta attraversando un forte processo di internazionalizzazione, quindi ben presto potrebbe approdare su altri mercati.

Gli utenti possono accedere ad un assorbimento vasto e ricercato di abbigliamento e accessori di moda scandinavi ed internazionali per uomini, donne e bambini. Del resto l’abbigliamento sportivo e l’abbigliamento bambini rientrano tra i principali trend e-commerce del 2020.

Per offrire una “user experience” davvero completa e stimolante il gruppo Miinto lavora con i principali esperti del settore IT, esperienza del cliente e marketing digitale.

Come vendere su Miinto: un nuovo modello di business della moda

Miinto ha creato un modello di business unico ed innovativo avviando un rapporto di collaborazione con boutique, design e marchi. Ogni cliente può quindi acquistare direttamente da centinaia di negozi di moda indipendenti, tutti raccolti in un’unica piattaforma. Tale concetto risponde alle esigenze pratiche di commercio elettronico sostenibile a beneficio dei consumatori, che possono accedere velocemente ad un’offerta potenzialmente illimitata e davvero molto ampia.

I vantaggi sono evidenti per gli stessi rivenditori indipendenti, che possono gestire in maniera oculata ed intelligente l’inventario e vendere online in poche ore e senza alcun costo aggiuntivo. Tutto questo si traduce in una riduzione dei costi inutili ed un notevole miglioramento del profitto finale.

Come attivare Miinto sul CMS

Per attivare Miinto bisogna innanzitutto aprire un Ticket d’Assistenza con tematica e-commerce, poi compilare il form di apertura ticket inserendo le informazioni ed infine specificare di voler acquistare il Feed Miinto nell’area “Descrizione”. Dopo questi passaggi un operatore prenderà in carico la richiesta e contatterà l’utente per rilasciare l’attivazione.

A questo punto dal tuo CMS puoi verificare l’avvenuta attivazione seguendo questo percorso: Configurazioni di Sistema > Funzioni e Pos > tab Feed Attivi. Nell’elenco dovrebbe comparire il marketplace Miinto attivato.

Come vendere su Miinto: le condizioni richieste per i prodotti

Per poter vendere su Miinto i prodotti devono avere determinati requisiti e rispondere a precise condizioni, pena l’annullamento della loro pubblicazione.

Ad ogni prodotto deve essere associata una o più immagini per variante, in modo da dare una prospettiva chiara e non ingannevole dell’articolo. Ogni prodotto deve essere accompagnato dall’EAN, cioè il barcode del produttore. Ciascun prodotto deve essere associato ad una categoria merceologica selezionabile dal campo “Google Shooping” e presente nella pagina di modifica del CMS.

Per favorire la navigabilità degli utenti e presentare gli articoli ad un pubblico targettizzato, è necessario inserire dal campo “Facebook Business” per ogni prodotto il pubblico di destinazione. Il campo è presente nel CMS nella pagina di modifica della scheda prodotto.

Ogni prodotto deve essere accompagnato da una descrizione breve che sarà utilizzata come titolo del prodotto su Miinto. Chi lo desidera può aggiungere a sua discrezione anche una descrizione lunga per dare ulteriori informazioni e dettagli utili sul prodotto in vendita.

Come inviare i prodotti dal CMS a Miinto?

A questo punto resta solo l’unico step da fare: inviare i prodotti dal CMS a Miinto. Per completare questa operazione devi semplicemente entrare dal CMS nel modulo dei “Prodotti” e selezionare il prodotto desiderato dalla colonna corrispondente “Miinto” presente nell’elenco. In alto alla pagina ci sono i campi di ricerca da utilizzare per filtrare dall’elenco i prodotti interessanti, facendo una selezione mirata in base alle tue necessità.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


Scopri quali sono i cambiamenti più importanti che la situazione legata al Coronavirus ha portato nel mercato retail.


Ma, soprattutto, qual è la maniera migliore per utilizzarli a tuo vantaggio, permettendo alla tua azienda di crescere e tornare a guadagnare come e più di prima

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Seleziona la provincia *

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: