Comunicazione aumento prezzi: come gestire al meglio i listini

5745
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Arriva per tutti i negozianti il fatidico momento dell’aumento prezzi, è un momento tragico perché si ha sempre paura che i clienti dopo il cambiamento non tornino, ma è anche un’azione obbligata. Ricordatevi che la comunicazione aumento prezzi sarà ben fatta se i clienti non vivranno male il cambiamento e non prederete nessun acquirente. Ma come si comunica la meglio un aumento?

Il cliente come un famigliare

Prima cosa importante della comunicazione aumento prezzi è quella di instaurare con i clienti il giusto rapporto, trattarlo come un famigliare, aprirsi a lui e non nascondergli nulla. Non esiste cosa più antipatica per il cliente che ritrovarsi alla cassa, trovarsi di fronte ad un conto che non ci si aspetta e non avere spiegazioni o peggio sentirsi chiedere scusa. Il cliente è un nostro amico, dobbiamo curarlo e per farlo dobbiamo essere chiari, sicuri e aperti alla discussione. Detto questo vediamo alcuni modi per una comunicazione aumento prezzi efficace.

Pianificare

“La pianificazione è l’anticipazione mentale del futuro”, quindi prima di tutto quando sapete che i prezzi dovranno aumentare, sedetevi a tavolino con i vostri collaboratori e fate un piano. Mettete per iscritto i prezzi nuovi, fate in modo che i dipendenti li imparino, scrivete il nuovo prezzo su tutti i prodotti, facendo attenzione che nessuno resti con la vecchia cifra e spiegate chiaramente ai vostri commessi le motivazioni di questi aumenti così che loro siano sicuri e non inibiti di fronte al cliente che chiede spiegazioni.

Avvertite i clienti abituali prima che effettuino l’acquisto

Un modo giusto per comunicare l’aumento prezzi è dirlo al cliente prima che lui acquisti, eliminare l’effetto sorpresa che è sempre molto antipatico. È vero che il nuovo prezzo è stampato sul cartellino ma spesso convinti nel prezzo i clienti neppure lo guardano.

Allenarsi con il proprio team al colloquio

Prima di cambiare il prezzo, allenatevi con i vostri colleghi a dare spiegazioni sull’aumento prezzi, è bene ad esempio spiegare che non è stato facile adeguare i prezzi. Ma anche i vostri costi aumentano, e per poter continuare ad offrire un’ottima qualità, questo è il vostro nuovo prezzo. Per una comunicazione aumento prezzo ottimale è importante parlare ed essere autentici affrontando i clienti guardandoli negli occhi.

Non scusatevi per i vostri prezzi

Per finire, ricordatevi di non scusarvi mai per l’aumento prezzi, il cliente vuole sempre la soluzione migliore e non il prezzo più basso.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Negozi di Abbigliamento per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: