Cosa sono le Digital PR e che funzione hanno per la tua attività

74
Tempo di lettura articolo: 5 minuti

Oggi gli utenti online hanno la possibilità di recensire e commentare ogni brand e prodotto.

Questo rende necessario, da parte delle aziende fashion retail, di instaurare una relazione più diretta e reciproca con i propri clienti.

La stessa che, in passato, avevano con quelle figure professionali che rappresentavano il cuore pulsante delle loro relazioni pubbliche.

Infatti, se fino a qualche tempo fa, per pubblicizzarsi, le attività facevano riferimento a giornalisti, fornitori, manager, ecc., ora, invece, devono rivolgersi direttamente ai consumatori e a coloro che, scrivendo online, hanno la capacità di influenzare le scelte d’acquisto delle persone.

Così è cambiato il ruolo del classico comunicatore promozionale, il che ha portato all’affermazione di un nuovo tipo di pubbliche relazioni: le Digital PR.

Cosa sono le Digital PR

Le Digital PR sono azioni di marketing che servono ad incrementare e consolidare la reputazione e la visibilità di un brand e dei suoi prodotti, monitorando e attivando il passaparola online.

Si tratta delle “pubbliche relazioni” tradizionali, che però vengono intrattenute e sfruttate in ambito web allo scopo di diffondere messaggi corretti e positivi attorno all’azienda, ai suoi articoli, ai suoi valori ed attrarre nuovi clienti.

Fulcro centrale di una buona strategia di Digital PR è l’utilizzo di influencer, opinion leader, community manager, blogger e tutte quelle figure professionali che hanno il potere di innescare le conversazioni online sul brand, diffondere il suo messaggio in modo da renderlo “virale” ed influenzare le opinioni e le decisioni di acquisto di un pubblico sempre più ampio.

Quindi, le Digital PR sono uno strumento pubblicitario che è possibile sfruttare per raggiungere diversi obiettivi di business come

  • aumentare la visibilità del brand
  • consolidarne la buona reputazione
  • promuovere autorevolezza e credibilità nelle persone
  • attrarre nuovi contatti e/o potenziali clienti
  • raccogliere feedback sul marchio, sui suoi prodotti, sulle sue attività e monitorare le conversazioni

Quali sono i vantaggi delle Digital PR

Inserire le Digital PR all’interno delle varie azioni di web marketing è un’attività necessaria per tutte le aziende che vogliono costruire una presenza online davvero efficace.

Attraverso una comunicazione integrata, infatti, è possibile creare messaggi interni all’azienda che siano univoci, coerenti e finalizzati ad aumentare la consapevolezza e il valore del brand.

Mentre all’esterno, la generazione di contenuti di qualità aiuta il processo di fidelizzazione dei clienti.

Tuttavia, le Digital PR giocano molteplici ruoli perché possono aiutare un brand anche per quando riguarda

  1. la SEO, attraverso la ricezione di una grande quantità di backlink da siti e blog autorevoli che garantiscono un buon posizionamento sui motori di ricerca. Ricorda che stabilire proficue relazioni online con influencer o altri professionisti del settore aumenta la possibilità di ottenere citazioni che portano potenziali clienti sul tuo e-commerce
  1. il Content Marketing perché, grazie alle conversazioni online, sarà più facile conoscere in tempo reale i nuovi trend e gli argomenti sui quali costruire i tuoi contenuti, sul sito e sui canali social. È proprio a partire da una buona strategia di Digital PR che è possibile far nascere ottime collaborazioni e acquisire guest post che arricchiscono le tue comunicazioni, sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo
  1. i Social Media, perché costruire una forte rete di relazioni su tali piattaforme vuol dire assicurarti maggiore visibilità. Ad esempio, conquistando la stima di vari influencer sarà più facile vedere i tuoi contenuti condivisi sui loro profili, il che gioverà all’immagine della tua azienda. In tal senso, i guest post e le collaborazioni sono di grande aiuto visto che, ogni persona con cui avrai un contatto lavorativo, sarà interessata a mostrare quanto fatto con e per te, aumentando così il valore del tuo brand

Come costruire una strategia di Digital PR

Per ottenere i risultati che desideri, le Digital PR devono seguire uno schema che ti permetta di tracciare delle chiare linee guida da seguire, avere dei parametri da rispettare e misurare ciò che stai facendo.

Di conseguenza, la costruzione di una strategia di Digital PR può essere divisa in 3 fasi.

FASE 1: PREPARAZIONE

Questa prima fase riguarda una serie di azioni preparatorie che ti serviranno ad impostare al meglio il tuo piano, facendo da impalcatura a tutti gli altri step.

Qui è fondamentale fissare l’obiettivo che vuoi raggiungere (es. aumentare le vendite, migliorare il posizionamento, ecc.), il quale dev’essere quanto più specifico possibile.

Dopo aver definito l’obiettivo, bisogna analizzare il comportamento dei competitor per capire quali media stanno utilizzando, a quali professionisti si stanno rivolgendo, che risultati stanno ottenendo, ecc.

Quest’analisi ti permetterà di individuare blog e siti specializzati che parlano di aziende simili alla tua, qual è il livello di interesse del pubblico nei confronti del tuo settore di mercato e se sono state attivate (o meno) collaborazioni con degli influencer.

Subito dopo puoi cominciare a disegnare le linee guida della tua strategia di Digital PR, prendendo in considerazione diversi elementi che vanno dalla definizione del budget a disposizione alla tipologia e al numero di contenuti da produrre, passando per il possibile coinvolgimento di professionisti esterni o l’organizzazione di eventi offline.

Definire tutto ciò in modo preciso ti permetterà di tracciare il percorso da seguire, senza incappare in errori o problemi.

FASE 2: PRODUZIONE

Questa è la fase operativa vera e propria, in cui andrai a produrre i contenuti che avevi pianificato in precedenza.

Che sia per blog, social network oppure e-mail, ciò che conta davvero è che la tua comunicazione esprima l’immagine ideale dell’azienda, in maniera interessante per il pubblico di riferimento.

Solo così potrai raggiungere gli obiettivi che ti sei posto con le Digital PR.

Per questo, nei contenuti devi mettere in risalto gli elementi della tua storia più importanti, curiosi, capaci di distinguerti dalla concorrenza e catturare l’attenzione dei potenziali clienti.

In fin dei conti, le Digital PR servono proprio a scavare, riorganizzare e portare alla luce gli elementi del vissuto di un’attività più rilevanti dal punto di vista mediatico, da utilizzarle nel suo processo di crescita online.

Alla creazione dei contenuti segue la diffusione di ciò che è stato prodotto attraverso l’identificazione dei canali di distribuzione e dei media contattare.

In questa fase devi anche capire se, nella sponsorizzazione del tuo brand, può essere utile coinvolgere degli influencer oppure organizzare un evento offline.

FASE 3: MONITORAGGIO

La fase finale della costruzione di una strategia di Digital PR prevede il controllo di tutte le azioni di marketing sviluppate.

Tra queste rientra anche il follow-up, ovvero il ricontatto di chi non ha mostrato un interesse immediato nei confronti del tuo contenuto.

Questa operazione è molto importante perché può farti recuperare dei potenziali clienti che pensavi di aver perso per sempre.

Il monitoraggio, invece, è essenziale per restituirti una panoramica dettagliata della situazione e dei risultati che stai ottenendo, permettendoti di comprendere se e quando apportare delle modifiche alla tua strategia. 

Come in ogni attività, gli errori sono dietro l’angolo e ciò che conta è trovare il modo di cambiare rotta il prima possibile.

Il mondo della comunicazione sta cambiando sempre più velocemente, in particolare per quanto riguarda il settore delle pubbliche relazioni.

Per questo motivo, è fondamentale per gli imprenditori come te rinnovarsi ed offrire agli utenti un profilo aziendale al passo coi tempi e sempre più immerso nel mondo online attraverso la giusta strategia di Digital PR.

Sei pronto a cogliere la sfida?

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Negozi di Abbigliamento per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: