Cosa sono le email transazionali e come sfruttarle in chiave marketing

0
125
Tempo di lettura articolo: 3 minuti

Cosa sono le email transazionaliStai pensando ad una soluzione innovativa per implementare l’attività online della tua azienda? Allora dovresti chiederti cosa sono le email transazionali e soprattutto come sfruttarle al meglio. Le email transazionali sono messaggi di natura non commerciale ma prevalentemente informativa, e comunicano ad un cliente la conferma di un’avvenuta operazione.

Hai presente quando ti iscrivi ad un sito o quando acquisti un prodotto online, e ti arriva un’email di conferma? Ecco, quella è un’email transazionale. Generalmente non rientra nelle strategie di email marketing, proprio perché ha una funzione principalmente informativa. Almeno fino a poco tempo fa.

Le aziende e gli e-commerce hanno iniziato a comprendere quanto invece siano importanti le email transazionali in chiave di branding ed engagement. Scopriamo meglio cosa sono e come sfruttarle al meglio.

Cosa sono le email transazionali: le varie tipologie

Prima di capire la loro importanza in chiave marketing, facciamo alcuni esempi di email transazionali per avere una panoramica più ampia.

Ne possiamo individuare principalmente 6:

  • conferma della creazione di un account;
  • welcome email;
  • conferma dell’ordine;
  • tracciamento dell’ordine;
  • fatture e ricevute;
  • ripristino della password.

Conferma della creazione di un account

Quando un nuovo cliente crea un account, gli viene inviata un’email per verificare l’indirizzo di posta elettronica e confermare la sua iscrizione.

Può essere usata quando un utente crea un account per accedere al tuo sito, o dopo la registrazione. Non va confusa con l’email di benvenuto, che invece viene inviata dopo la registrazione e ha scopi principalmente di marketing piuttosto che funzionali.

Welcome email

Dopo che un cliente si è iscritto alla tua newsletter, non c’è niente di meglio che dargli un caloroso benvenuto nella tua famiglia.

Puoi sfruttare quest’email in chiave marketing, regalando alcuni coupon di sconto oppure indicando quali saranno i contenuti che saranno inviati.

Il cliente si sente realmente apprezzato e puoi già indirizzarlo verso il primo acquisto.

Conferma dell’ordine

L’email transazionale per confermare l’ordine è fondamentale. I clienti, dopo aver concluso l’acquisto, per avere una conferma del buon esito della transazione attendono con ansia l’email di conferma.

Questa email deve contenere: la conferma della registrazione dell’ordine, tutte le informazioni per il follow-up e le indicazioni per i tempi di consegna.

Alcuni clienti acquistano online sempre con un po’ di titubanza, quindi questa email serve per rassicurarli e per dimostrarti un brand affidabile e professionale.

Cosa sono le email transazionali per il tracciamento dell’ordine

Per gli stessi motivi appena indicati, la tua comunicazione non deve fermarsi alla singola email di conferma dell’ordine. Ne servono altre che, step by step, informano il cliente sul percorso del pacco.

Possono essere mandate email al momento della preparazione dell’ordine, della spedizione e quando il pacco è ormai in dirittura d’arrivo.

Queste e-mail di follow-up tengono a bada i clienti più irrequieti ed impazienti, che sanno con certezza quando arriverà il pacco, e li rassicurano sullo stato di avanzamento della spedizione.

Fatture e ricevute

Le fatture e le ricevute possono essere inserite all’interno delle email di conferma, ma essere spedite anche separatamente.

Possono essere usate per i servizi che non necessitano di un monitoraggio della consegna, o gli abbonamenti che richiedono l’invio di fatture ad intervalli regolari.

Ripristino della password

Ecco un’altra email transizionale fondamentale: quella per il recupero della password con un singolo link.

Può capitare che gli utenti dimentichino o smarriscono la password. In tal caso devono seguire una procedura che, per essere portata a termine, ha bisogno proprio di un link che consente di reimpostare una nuova password e fruire nuovamente dei servizi offerti dal tuo sito.

Intelligente gestione delle email transazionali: come sfruttarle al meglio

L’invio di email transazionali va gestito in modo oculato, soprattutto considerando che oggi gli ecommerce sono user oriented, cioè costruiti intorno alle esigenze del cliente.

Le email transazionali consentono di avviare una comunicazione personalizzata e verticalizzata su ogni singolo cliente. L’email di benvenuto può essere sfruttata per spiegare la filosofia, i valori e la mission del brand, andando subito oltre un freddo rapporto commerciale.

A differenza delle email marketing, inviate in maniera massiva a tutti i contatti di una lista, le email transazionali sono “one-to-one”, cioè indirizzate a singole persone che hanno svolto un’azione ben precisa. In tale contesto si rafforza il rapporto tra brand e cliente, che si sente realmente considerato ed apprezzato come una persona, e non come un semplice numero.

Da considerare poi che le email transazionali hanno un elevato open rate, cioè un tasso di apertura molto alto. Il motivo è semplice: i clienti si aspettano quelle email e quindi quasi sicuramente le apriranno. Ecco perché è importante non solo inserire tutte le informazioni necessarie, ma anche quelle che contribuiscono a fare branding ed innalzare il tasso di fidelizzazione.

Le email transazionali innalzano anche la professionalità e l’autorevolezza di un brand. L’invio immediato di un messaggio è infatti la prova che l’azienda ha tutto sotto controllo e ha un’organizzazione interna molto efficace.

Se sfruttate nel modo giusto, le email transazionali possono svolgere un ruolo fondamentale in termini di marketing dando una marcia in più alla tua azienda.

Foto: Pixabay

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
Copywriter e giornalista pubblicista, mi occupo della stesura di articoli relativi al marketing ed alla gestione dei negozi e siti online per negozianti, argomenti sui quali ho maturato una lunga esperienza sul campo con corsi, ricerche e studi specifici.

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Seleziona la provincia *

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui