Cos’è la DEM (Direct Email Marketing) e perché è importante

0
617
Tempo di lettura articolo: 3 minuti

cos'è la demL’email marketing è un’ottima strategia per aziende e negozi che vogliono attirare nuovi potenziali clienti e fidelizzare quelli già acquisiti. A sua volta l’email marketing si suddivide in tante piccole strategie che devono essere utilizzate in sincronia e con intelligenza per aumentarne l’efficacia. Tra le più famose c’è la DEM (Direct Email Marketing), cioè email con contenuti personalizzati che vengono inviate ad una mailing list per promuovere i propri prodotti e i propri servizi. Cos’è la DEM? Come utilizzarla?

Domande alle quali rispondiamo nei seguenti paragrafi, illustrando le differenza con la newsletter e i contesti più indicati per utilizzare questa strategia.

Cos’è la DEM?

La DEM può essere considerata come una costa dell’email marketing e si caratterizza per la sua immediatezza nel rapporto con i clienti.

Si tratta di uno strumento fortemente orientato alla vendita ed è caratterizzato da 5 punti di forza:

  • costo economico e contenuto;
  • velocità di ricezione delle email da parte degli utenti;
  • accuratezza delle statistiche;
  • elevata personalizzazione;
  • elevato ritorno sull’investimento.

Le aziende e i negozi, cavalcando i vantaggi della DEM, l’hanno ulteriormente implementata e inserita in modo stabile nelle loro strategie.

Da sottolineare anche l’elevata capillarità e la bassa invadenza di questo strumento, che con discrezione sa toccare le giuste corde per spingere il cliente ad acquistare o comunque a portare a termine l’azione desiderata.

La differenza tra DEM e newsletter

La DEM e le newsletter, pur rientrando nelle strategie di email marketing, non vanno però confuse poiché presentano differenze piuttosto sostanziali.

Le newsletter, che possono essere implementate con strategie di content marketing per aumentare gli iscritti, hanno prevalentemente un carattere informativo e sono finalizzate a fidelizzare ulteriormente i clienti o attrarne di nuovi con una maggiore interazione e un maggiore engagement.

Le newsletter sono indirizzate ad una mailing list dove sono presenti persone che hanno rilasciato i loro contatti per essere aggiornate sulle principali novità e per ricevere contenuti di loro interesse.

La newsletter è uno strumento improntato più al nurturing, al personal branding e a generare traffico di qualità verso il proprio sito o e-commerce.

Mentre con le newsletter tieni informati i tuoi clienti e rafforzi i contatti con loro, con la DEM promuovi direttamente i tuoi prodotti e i tuoi servizi.

Direct Email Marketing e newsletter: due strategie che devono camminare di pari passo

DEM e newsletter, benché seguano logiche e dinamiche diverse, non sono antagoniste anzi devono lavorare sinergicamente per rafforzarsi a vicenda e ottimizzare le loro potenzialità.

Secondo gli esperti di marketing, ad esempio, bisogna inviare un’email pubblicitaria e quindi più indirizzata alla vendita diretta dopo 10 newsletter, finalizzate più che altro a consolidare il rapporto con il cliente.

In realtà bisogna prendere in considerazione una serie di aspetti, come il settore di appartenenza e il target di riferimento a cui si rivolge il tuo brand.

Magari un segmento di pubblico in base al settore di riferimento preferisce ricevere costantemente informazioni e promozioni. Altri consumatori magari preferiscono ricevere meno newsletter ma di qualità.

In ogni caso studia bene il tuo settore affinché DEM e newsletter camminino di pari passo, portandosi vicendevolmente benefici tangibili.

Cos’è la DEM: come crearne una vincente?

Inviare semplicemente una DEM non è sufficiente per conseguire il tuo obiettivo. Cosa fare allora? Una DEM, per essere vincente e catturare l’occhio dei destinatari, deve essere perfettamente curata fin nei minimi particolari, a partire dall’oggetto dell’email.

Considera che il tuo cliente probabilmente riceve decine di email di spam e pubblicità ogni giorno e il suo primo istinto è quello di selezionare tutto e cancellarlo con un clic.

Il tuo oggetto deve quindi essere accattivante, coinvolgente e simpatico, insomma deve arrivare dritto al cuore dell’utente per stimolarne la curiosità. All’occorrenza puoi aggiungere nell’oggetto anche simpatiche emoticons per rendere più briosa e frizzante la comunicazione.

L’utente medio ha una soglia dell’attenzione molto bassa, quindi hai pochi secondi per catturarlo e convincerlo ad aprire l’email. Se non lo fai, lui cestinerà la tua email e così perderai una bella occasione.

I vantaggi in termini di marketing: consigli preziosi

L’obiettivo principale della DEM è far crescere la tua attività. Come già anticipato, a differenza degli altri strumenti di marketing, la DEM ha un costo molto contenuto che quindi ha un basso impatto sul tuo budget aziendale. Un aspetto tutt’altro che secondario in un periodo storico in cui la parola d’ordine, per qualsiasi attività, è austerity.

Questo ti dà inoltre un altro importante vantaggio: abbassi l’investimento iniziale e migliori il ROI della tua attività.

La DEM è una tipologia di comunicazione principalmente commerciale, quindi devi essere bravo a inviare l’email al momento giusto e al target di pubblico giusto.

Impara quindi a sfruttare gli eventi, come il Black Friday, il Blue Monday o il Cyber Monday, quando gli utenti si aspettano di ricevere sconti e offerte interessanti.

Inoltre impara a conoscere il tuo pubblico. Inviare le promozioni a tutti i tuoi iscritti è inutile, poiché non tutti potrebbero essere interessati. Segmenta quindi la database dei tuoi clienti per individuare quelli che sono realmente interessati a ciò che proponi.

Foto: Pixabay

Francesco Ferrara
Copywriter e giornalista pubblicista, mi occupo della stesura di articoli relativi al marketing ed alla gestione dei negozi e siti online per negozianti, argomenti sui quali ho maturato una lunga esperienza sul campo con corsi, ricerche e studi specifici.

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui