Come fotografare i prodotti del proprio e-commerce

3172
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Come fare belle fotografie ai prodotti del proprio e-commerceProporre un catalogo allettante è molto importante per vendere bene e questo vale ancora di più quando si tratta di e-commerce.

Presentare nel modo migliore la propria merce equivale ad allestire in maniera ottimale il proprio negozio.

È possibile fare un lavoro semplice, pulito e senza dover essere dei professionisti. Ecco qualche breve consiglio per fare fotografie ai prodotti del proprio e-commerce.

Fare fotografie ad abiti e accessori

Per un e-commerce di abbigliamento è necessario fotografare i prodotti con la massima cura, rendendo nel modo migliore tutte le caratteristiche di ogni modello. Presentare con precisione e pulizia i pregi della tua merce nell’ambito può rivelarsi una strategia vincente.

La macchina fotografica

Innanzitutto bisogna partire da una buona base, per farlo però non è obbligatorio spendere una barca di soldi. Oggi giorno esistono buone fotocamere digitali a prezzi accessibili.

Il consiglio migliore sarebbe sempre quello di affidarsi ad una reflex, ma se è troppo per le nostre tasche, anche una semplice macchina bridge.

Il consiglio è di puntare su macchine Canon oppure Nikon entry level, anche se di prezzo medio (300€-400€), poiché sono buoni strumenti e allo stesso tempo più semplici da trovare usate.

Fotocamera bridge della Canon [fonte: canon.it]
Fotocamera bridge della Canon [fonte: canon.it]

Munisciti della giusta attrezzatura

Per fotografare gli abiti è fondamentale accompagnare la fotocamera alla giusta attrezzatura. Innanzitutto per fare fotografie accurate è importante avere la macchina ben saldata e fissa con un cavalletto. Per non spostarla al momento dello scatto puoi acquistare uno scatto remoto.

Dove fotografare

Per le foto di abiti, la scelta migliore è quella di utilizzare uno studio con fondale, preferibilmente monocromatico, e illuminazione. Per gli accessori o per le calzature, il consiglio è quello di utilizzare un softbox, acquistabile su Internet o nei negozi specializzati in tecnologia e fotografia.

Se non si vuole fare una spesa anche per questa attrezzature è possibile fabbricarne anche uno in casa. Ecco un esempio di un softbox costruito con le canaline degli elettricisti e dei teli bianchi.

Fare fotografie
Fare fotografie [foto Alessandra Bonolis]
Ecco il risultato (si ringraziano Guglielmo Verrienti e Alessandra Bonolis proprietari della foto).

Fare fotografie
Fare fotografie – [foto Alessandra Bonolis]

Impostazioni della fotocamera

Le fotocamere digitali ormai tendono a fare quasi tutto in automatico; ciò che bisogna impostare per fare fotografie agli abiti è soprattutto l’ISO che deve essere basso, proprio per dare una migliore definizione dei particolari.

Modificare le foto

Dopo aver scattato le foto si passa al trasferimento sul computer per l’elaborazione. La post-produzione con software per la modifica è un po’ come lo sviluppo dei negativi: è utile per la resa della foto.

Molte fotocamere digitali salvano le immagini direttamente in jpeg, in questi casi, se le foto sono ben fatte, la post-produzione non è necessaria. Al contrario se scatti in Raw, le immagini vengono salvate in maniera “grezza”, quindi la post-produzione, lo sviluppo è quasi obbligatorio.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Che ruolo svolgi in azienda? *

    TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

    Seleziona la provincia *

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: