Fashion and Textile Museum: quando la moda è arte

875
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Dal 26 maggio al primo ottobre 2017 il Fashion and Textile Museum di Londra, uno dei più famosi musei di moda della capitale britannica, ospiterà le opere d’arte di una famosa designer americana, Anna Sui.  Il Fashion and Textile Museum, fondato dalla stilista Zandra Rhodes, è un museo all’avanguardia perché presenta modelli della moda contemporanea, tessuti e gioielli. Il museo, situato nel cuore della moda di Bermondsey Village, si propone di raccogliere oggetti relativi alla moda, alla gioielleria ed al design tessile. Il museo non ha una mostra permanente, ma dà la possibilità a stilisti e creativi di esporre le loro opere grazie a mostre temporanee che durano qualche mese. Questa volta toccherà ad Anna Sui.

Chi è Anna Sui, l’ospite del Fashion and Textile Museum?

Diplomata alla Parson’s School of Design, Anna Sui inizia a lavorare in varie aziende di abbigliamento sportivo. Nel 1991 presenta la sua prima collezione, seguita poi dalla prima boutique a New York. Negli anni successivi è stato un crescendo: l’attività di Anna Sui si è espansa in America, Europa e Asia, ed oggi ci sono circa 50 boutique Anna Sui in 8 paesi e le sue collezioni sono vendute in più di 300 negozi in oltre 30 paesi.

Anna Sui, un’icona della moda moderna al Fashion and Textile Museum

Anna Sui, designer cinese nata a Detroit, dalla sua prima sfilata nel 1991 ha modellato non solo l’abbigliamento, i tessuti, gli accessori ed il mondo della bellezza e del design, ma ha riscritto proprio la storia della moda. Lo stesso New York Times l’ha inserita nella lista delle maggiori icone della moda.  Le sue collezioni di abbigliamento (Dolly Girl by Anna Sui per adolescenti, Anna Sui Mini per bambine ed altre ancora), la sua produzione di scarpe e di profumi hanno permesso ad Anna Sui di conquistarsi il titolo di icona della moda.

Il Fashion and Textile Museum ha scelto Anna Sui perché le sue collezioni sono un mix di stile e d innovazione: la moda del momento e la sua cultura sono rappresentati in ogni abito, mentre gli abiti sono originali ed esuberanti e anticipano sempre le tendenze del momento. La stessa stilista afferma: “Io, quando devo creare, mi concentro sempre sui sogni anche se vanno oltre il senso comune”.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Ti è piaciuto l'articolo?


Iscriviti gratis alla newsletter e ricevi in anteprima le nostre news su MODA E TENDENZE

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: