Fidelity Card: come progettarla per il tuo Fashion Retail

2673
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Una “Carta fedeltà”, o più comunemente detta Fidelity Card,  non è nient’altro che un documento di identità commerciale del consumatore. Diversi studi infatti hanno dimostrato che l’applicazione di sconti o bonus ai clienti, muniti di questo strumento, si è dimostrato un ottimo incentivo di spesa per le attività che lo hanno adottato.

Questo, una volta fidelizzato presso un’attività, diviene di diritto un cliente abituale ed accede a sconti riservati e promozioni esclusive. Per tutte le attività di fashion retail (e non solo) può rivelarsi un utile strumento per veicolare le “masse” di acquisto presso la propria attività.

LEGGI ANCHE: Come fare promozioni in negozio

Fidelity Card: le tipologie esistenti

Esistono diverse tipologie di fidelity card:

  1. quelle che consentono la raccolta punti ogni determinate soglie di spesa;
  2. quelle per un singolo esercente;
  3. quelle che racchiudono un circuito di più attività presso le quali poter usare un sistema di sconti e promozioni.

Proprio per questa eterogeneità di possibilità di utilizzo, la fase di progettazione è molto importante. Innanzitutto, se l’attività dovrà scegliere se utilizzare questo sistema per fidelizzare il cliente occasionale e attrarne di nuovi (card che prevede uno sconto sui prodotti per chiunque la richieda) o come sistema di gratificazione del cliente abituale (assegnazione nominale della card).

Il passo successivo è quello di affidarsi ad un software di gestione delle fidelity card che sia in grado di gestire le varie tipologie di sconti da applicare e in che modo applicarli (al raggiungimento di una soglia di spesa o su determinate tipologie di prodotti).

Infine, ma questo forse è l’aspetto più importante, bisognerà provvedere alla creazione di un database di raccolta dati dei clienti da poter intrecciare poi con i dati di acquisto di questi ultimi per poterne ricavare delle utilissime indagini di mercato, facendo grossa attenzione al sistema di protezione della privacy da integrare.

Il caso studio della Tessera WE Terranova

Terranova ha sfruttato appieno l’opportunità data da questo strumento introducendo la WE Terranova, una fidelity card che consente a tutti i clienti di accumulare un bonus di 1 euro ogni 10 euro di spesa.

fidelity card we terranova
La WE Card di Terranova (foto: terranovastyle.com)

Basta semplicemente richiederla in un qualsiasi punto vendita Terranova o addirittura scaricare un’applicazione per smartphone Android e Apple, ed esibirla in cassa ad ogni acquisto. Il bonus è spendibile in qualsiasi momento e senza bisogno di raggiungere alcuna soglia.

Un’idea brillante che già sta facendo vedere risultati interessanti nelle vendite.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


Scopri quali sono i cambiamenti più importanti che la situazione legata al Coronavirus ha portato nel mercato retail.


Ma, soprattutto, qual è la maniera migliore per utilizzarli a tuo vantaggio, permettendo alla tua azienda di crescere e tornare a guadagnare come e più di prima

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Seleziona la provincia *

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: