Come e dove aprire un franchising a Cagliari: consigli utili

50
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Cagliari è una bellissima città di mare che offre scorci paesaggistici da favola ed un mare cristallino. Cagliari però non è solo turismo e panorami mozzafiato, ma offre molto anche a livello imprenditoriale. La città rappresenta il cuore pulsante dell’economia sarda che offre numerose opportunità ai giovani imprenditori che hanno voglia di mettersi in gioco. Il commercio in Sardegna nel 2017 è andato a gonfie vele in modo particolare per quanto riguarda i settori dell’abbigliamento, dell’occhialeria, delle calzature e dei gioielli. Aprire un franchising a Cagliari è quindi un’ottima opportunità da studiare con professionisti del settore.

Secondi i numeri dell’Osservatorio di Confartigianato nel primo trimestre del 2018 la Sardegna contava circa 1.400 imprese registrate, di cui 360 circa a Cagliari, 295 a Sassari, 158 a Nuoro e 77 ad Oristano. Stando ai numeri ed alle statistiche Cagliari è la città che ottiene maggior introiti e questi risultati possono essere dovuti a tante variabili. I fattori che hanno favorito lo sviluppo sono la maggiore estensione della città, la grande presenza di turisti e l’offerta di numerosi brand di varie fasce economiche. Aprire un franchising a Cagliari offre numerose opportunità, scopriamo come sono distribuiti i punti vendita in città.

I brand in franchising già presenti a Cagliari

Aprire un punto vendita a Cagliari è particolarmente stimolante per gli imprenditori. Sul territorio infatti c’è un’ampia scelta per quanto riguarda il brand del franchising e le modalità di investimento iniziale. È opportuno fare una sorta di mappatura dei brand sul territorio per capire su quali puntare. In città infatti sono già presenti alcuni brand del calibro di La Rinascente, Liu Jo, Intimissimi, Piazza Italia, Zara ed Adidas. Per aprire un franchising a Cagliari di uno dei brand indicati è consigliabile scegliere una zona più periferica, purché abbia un buon bacino di utenza.

Aprire un franchising a Cagliari: quali sono i brand assenti?

La cosa migliore sarebbe aprire un franchising a Cagliari di un marchio non ancora presente. Questa soluzione rappresenterebbe una novità che dovrebbe attirare maggiormente i consumatori. In base a determinate ricerche sono presenti punti vendita H&M e CocoNuda a Sestu, ma mancano nel centro di Cagliari. Risultano assenti altri brand prestigiosi come Abercrombie & Fitch, focalizzato sulla moda casual giovanile e Batela, che si occupa di abbigliamento e oggettistica di stile nautico.

Per avere maggiori informazioni è opportuno rivolgersi alla Confcommercio di Cagliari che fa parte della Confcommercio. La Confcommercio dialoga con i principali Enti e le più importanti istituzioni del territorio, creando una stretta collaborazione con le imprese associate. L’organizzazione promuove e favorisce la crescita professionale degli imprenditori, fornendo loro tutto l’appoggio ed il supporto necessario.

Fonte foto: pixabay

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA che ti farà partire con il piede giusto: I 10 metodi segreti utilizzati dai Negozi di Abbigliamento per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: