Come e dove aprire un franchising a Genova: consigli utili

130
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Genova è una città portuale caratterizzata da un fervente e florido turismo. È nota non solo per il suo importante ruolo nel commercio marittimo svolto nel corso di molti secoli, ma anche per il suo centro storico formato da strette stradine che conducono a piazze monumentali come la piazza De Ferrari. Essendo una città che vive di commercio e di turismo, Genova è ben organizzata grazie all’ASCOM Genova (Associazione del Commercio, del Turismo, dei Servizi e delle P.M.I.) che è parte integrante della ConfCommercio Nazionale.

Genova ha sempre commerciato e relazionato con l’estero, per questo è una città molto appetibile dove aprire un franchising per i residenti, ma anche per i turisti. Il turismo è una leva importante per la città ligure, quindi lo shopping diventa la chiave per avviare un’attività di successo soprattutto nel settore della moda e dell’abbigliamento. Scopriamo come aprire un franchising a Genova e su quali marchi puntare.

La situazione del franchising a Genova nel mondo della moda e del’abbigliamento

Genova è stata una Repubblica Marinara quindi ha nel suo DNA il commercio, che può essere un trampolino di lancio per i franchisee desiderosi di farsi strada. In tale ambito i settori maggiormente indicati per aprire un franchising a Genova sono il tessile, ovvero la moda in generale che comprende abbigliamento, calzature e accessori. Bisogna avere determinate competenze specifiche nell’ambito delle diverse realtà ideativo-creative, progettuali, produttive e di marketing per avviare un’attività di successo.

In realtà secondo i dati forniti da Istat e dalla ConfCommercio Moda in questo momento storico Genova non  brilla nel campo della moda. Negli ultimi anni il settore è stato un po’ tralasciato, quindi andrebbe coltivato con nuove idee imprenditoriali magari proprio con il lancio di nuovi punti vendita in franchising. Per avere un’idea più chiara scopriamo quali brand sono già presenti a Genova e quali ancora no.

Franchising a Genova: i brand presenti e assenti

Sul territorio sono presenti brand in franchising piuttosto conosciuti e rinomati come: Usato Firmato, Camicissima, Desigual, OVS e Zara. In base ad alcune ricerche è emerso stranamente che invece mancano marchi piuttosto famosi del calibro di Adidas, Blooker e Kruder. Nel settore dedicato all’abbigliamento bambini mancano invece brand come Magilla e Brums.

Sarebbe un’ottima idea partire con dei nuovi punti vendita in franchising a Genova di quei brand non ancora presenti, scegliendo zone abitate con un alto passaggio pedonale, ZTL o centri commerciali.

Fonte foto: pixabay

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA che ti farà partire con il piede giusto: I 10 metodi segreti utilizzati dai Negozi di Abbigliamento per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: