H&M lancia la linea LTC Collection

380
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

L’azienda svedese H&M ha annunciato il lancio di una nuova linea, chiamata LTC Collection, a partire da maggio 2018. Questa nuova collezione rientra nella cosiddetta moda “pudica” o “modesta”, poiché ispirata ai vestiti utilizzati da determinate culture e religioni. La linea è caratterizzata da capi colorati, tagli fluidi e lunghi, colori vivaci e frizzanti. I capi d’abbigliamento hanno un ampio respiro internazionale, poiché possono essere indossati tranquillamente in ogni parte del mondo, dall’Europa al Medio Oriente, dalle Americhe all’Asia. Alcuni esempi della collezione griffata H&M sono gli abiti kimono, le gonne lunghe e attillate, completi camicia/pantalone, ecc. I materiali dei vestiti, caratterizzati da fili iridescenti, stampe floreali e ricami, sono attentamente selezionati.

H&M: la nuova collezione punta ai look abbinati madre-figlia

Una delle principali novità della linea è la proposta di look abbinati madre-figlia. L’offerta di abbigliamento per donne e bambine sarà disponibile online molto presto. Nei negozi fisici sono già in vendita vari modelli, il cui lancio è previsto in due tempi: uno è stato il 3 maggio, e l’altro sarà il 24 maggio. Pernilla Wohlfahrt, direttrice creativa di H&M, sottolinea il carattere internazionale di questa linea, lanciata per le donne di tutto il mondo. La collezione, impreziosita da silhouette fluide e stampe, secondo la direttrice trasmette alle donne un senso di entusiasmo, di fiducia e di positività.

“Moda modesta” e “mini-me”: le nuove tendenze della moda

H&M si ispira alla “moda modesta” ed al “mini-me”, due delle principali tendenze di moda degli ultimi tempi. La moda modesta può essere considerata una sorta di prêt-à-porter, che riesce ad adattarsi alle esigenze di tutte le donne. Dalla moda modesta alla moda pudica, che si ispira agli abiti musulmani ed islamici, il passaggio è breve. Queste culture medio-orientali non prevedono tagli troppo precisi o attillati, per non risaltare eccessivamente le curve delle donne. Sono quindi capi d’abbigliamento facilmente indossabili, che possono adattarsi a qualsiasi donna. Anche se questa moda ha subito molte critiche, continua ad essere sulla cresta dell’onda. Non a caso brand come Macy’s, Tommy Hilfiger, Oscar de la Renta e Marks & Spencer hanno lanciato collezioni ispirate proprio alla moda modesta. Altro trend molto diffuso nell’abbigliamento di lusso è il “mini-me”. Questa tendenza prevede outfit uguali in tutto e per tutto per mamme e figlie, ovviamente con misure diverse. Questo concept è così radicato nel mondo attuale della moda, che stanno raddoppiando le bambine-modelle protagoniste sulle passerelle. Il valore stimato di questo mercato è di circa 1,4 miliardi di dollari. Inoltre le mamme sono sempre più attente agli outfit delle loro bambine, quindi la moda del mini-me è anche un mezzo per raggiungere tutta la famiglia.

Fonte foto: pixabay

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Ti è piaciuto l'articolo?


Iscriviti gratis alla newsletter e ricevi in anteprima le nostre news su MODA E TENDENZE

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: