Idee marketing per negozi: 5 suggerimenti degli esperti

101
Tempo di lettura articolo: 3 minuti

Idee marketing per negoziTrovare idee marketing per negozi è sempre più difficile in un mercato saturo ed altamente competitivo.

Eppure non necessariamente bisogna pensare a qualcosa di particolarmente complesso, molto spesso la soluzione più semplice è anche quella migliore. Abbiamo diverse alternative sotto i nostri occhi, eppure non riusciamo a vederle.

Ecco perché abbiamo raccolto idee e suggerimenti degli esperti del settore, che forniscono utili e semplici consigli per costruire un marketing accattivante ed attrattivo. Se vuoi avere qualche ulteriore spunto puoi leggere il nostro approfondimento sui negozi più innovativi del mondo, da cui trarre idee interessanti per modernizzare il tuo punto vendita.

Organizza eventi esclusivi

I clienti moderni sono continuamente a caccia di novità, quindi il tuo negozio deve essere un polo attrattivo moderno ed innovativo. Il lancio di offerte e promozioni rappresenta sicuramente un buon volano per conquistare e catturare l’attenzione del pubblico, ma non è sufficiente. Tutti i negozi ormai propongono sconti ed offerte speciali.

L’alternativa? Organizzare eventi esclusivi in grado di dare nuova linfa al tuo negozio e trasformarlo in un punto vendita dinamico. Secondo Rich Keizer e Georganne Bender, fondatori e speakers di Keizer & Bender, il negoziante deve proporre sempre qualcosa di nuovo in grado di solleticare la curiosità dei clienti.

Si possono quindi organizzare grandi eventi, magari una o due volte all’anno, oppure eventi più piccoli ma periodici così da creare una sorta di appuntamento settimanale o mensile.

LEGGI ANCHE: Come organizzare eventi in negozio

Aggiornarsi continuamente

Nicole Leinbach, fondatrice ed editrice di Retail Minded, ritiene che il successo di un negozio è direttamente proporzionale alla sua capacità di aggiornarsi continuamente ed essere sempre sul pezzo. Le dinamiche del marketing cambiano di continuo, quindi bisogna studiare e fare ricerche per migliorare ed ottimizzare il proprio business. Non necessariamente quello che funziona oggi funzionerà anche domani, proprio perché le esigenze e le mode cambiano.

Le ricerche vanno svolte in qualsiasi ambito, partendo dalle vendite e dall’inventario fino ad arrivare all’analisi della concorrenza, allo studio di clienti vecchi e nuovi, alla selezione del personale ed alle tecniche di vendita. Migliorarsi ogni giorno e aumentare le proprie competenze è necessario per rendere il negozio quanto più attrattivo e moderno possibile.

Vendita personalizzata

Altro tema caldissimo in questo periodo è la vendita al dettaglio personalizzata. Il cliente non è più un soggetto passivo, ma partecipa attivamente al momento dell’acquisto. Ha una proposta molto ampia ed i mezzi per informarsi sulle caratteristiche di un determinato prodotto, quindi può scegliere in tutta libertà dove e quando acquistare.

A tal proposito Doug Stephens, fondatore di Retail Prophet, parte da due considerazioni:

  • le persone non hanno realmente bisogno di ciò che acquistano, poiché siamo passati ad un’economia basata sull’abbondanza dove si può trovare di tutto in qualsiasi momento;
  • qualsiasi prodotto è acquistabile presso altri competitor.

Cosa fare quindi? Offrire al cliente un’esperienza d’acquisto altamente personalizzata e plasmata sulle sue singole necessità. In tale ottica assume una grande importanza il concetto di proattività, cioè la capacità di offrire al cliente ciò di cui ha bisogno ancor prima che ne faccia richiesta.

Farsi conoscere a livello locale

James Bickers, editor senior di Retail Customer Experience, è convinto che la visibilità è la chiave di tutto, soprattutto per i piccoli e medi negozi che operano a livello locale. Il classico negozietto di quartiere rappresenta per gli abitanti del posto un porto sicuro dove approdare. In questo modo si creano legami tra le persone che vanno al di là della semplice vendita, ma affondano le loro radici nella fiducia e nella stima reciproca.

Ecco perché è importante avviare azioni di promozioni sul territorio, per farsi conoscere quanto più possibile nella propria area geografica. Lo stesso negoziante può conoscere meglio le abitudini d’acquisto e le esigenze dei suoi clienti, così da offrire un servizio personalizzato.

Una volta che il negozio è decollato a livello locale, con il passaparola la sua fama arriverà anche ai paesi limitrofi. Giungeranno così altri potenziali clienti da zone un po’ più lontane, cosa che ti permette di ampliare il tuo target di pubblico.

Fondere l’offline con l’online

Come osserva Jason Goldberg, fondatore di RetailGeek e GVP Commerce Strategy di Razorfish, un negozio per avere successo deve necessariamente passare per l’online. Anche i più tradizionalisti si sono dovuti “convertire” all’online soprattutto dopo l’avvento della pandemia, che ha trasferito buona parte del commercio sul web.

Sfruttando l’online e l’offline si intercettano due tipologie di clienti. Alcuni utenti infatti preferiscono acquistare direttamente nei negozi fisici per diversi motivi. Nei negozi di abbigliamento, ad esempio, le persone possono toccare con mano la qualità dei tessuti ed anche provarsi i capi, valutando se il prodotto è di proprio gradimento. C’è però un vero e proprio esercito di clienti che preferisce acquistare online, una soluzione pratica e più economica.

Fornendo un’esperienza d’acquisto fruibile sia online che offline puoi accontentare un target di pubblico molto ampio, senza chiudere le porte in faccia a nessuno ed ampliando la tua platea.

Fonte foto: Pixabay

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Che ruolo svolgi in azienda? *

    TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

    Seleziona la provincia *

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: