Il Mobile Commerce nel 2022: tendenze e utilizzo

0
333
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Con il termine di Mobile Commerce si fa riferimento, in modo specifico, agli acquisti effettuati attraverso dispositivi mobili, su tutti smartphone e tablet.

Si tratta, dunque, di una sottocategoria della più ampia branca dell’e-commerce.

Una sottocategoria che, negli ultimi anni, ha registrato una crescita esponenziale.

Nel mondo ma, in modo ancor più significativo, nel nostro Paese.

Pertanto, è bene conoscere le tendenze e i comportamenti degli italiani in merito al Mobile Commerce.

In questo può aiutarci l’ultimo studio condotto da PayPlug, partner MagicStore, dal titolo “Il Mobile Commerce nel 2022: tendenze e utilizzo” 

Scopriamo insieme i dati più importanti

Il cellulare: parte integrante delle abitudini di acquisto

Il cellulare è ormai parte integrante delle abitudini d’acquisto online degli italiani.

Infatti, il 48% delle compere web viene effettuato tramite smartphone; una percentuale che si mantiene costante rispetto ai due anni precedenti, con un +2% rispetto al 2019.

Il 43% degli acquisti conclusi da cellulare è maggiore di 75 €.

Anche questo dato si sta stabilizzando, in linea con quelli registrati nell’ultimo biennio, ma in crescita di un +3% rispetto a tre anni fa (40% nel 2019).

Mobile commerce: quali sono i prodotti più acquistati

Il cellulare è il device più utilizzato per gli acquisti di importo compreso tra 25 € e 50 €, con una quota del 52% sul totale delle transazioni online.

Gli italiani ricorrono allo smartphone soprattutto per gli acquisti effettuati nel week-end (54%, contro il 46% degli altri giorni della settimana).

Per quanto riguarda i prodotti più acquistati, il cellulare si presenta come il dispositivo preferito per lo shopping di articoli cosmetici (69%) e di abbigliamento (57%).

Inoltre, lo smartphone è il device principe per l’acquisto di prodotti da marche DNVB (Digital Native Vertical Brand, ovvero brand nati online che non hanno negozi fisici): 56% contro il 47% registrato dagli altri marchi, con un aumento del +19% rispetto al 2021.

Il mobile: una leva di crescita per gli e-merchant

Nel 2022, l’importo del carrello medio su mobile aumenta rispetto agli altri device, con una quota di spesa pari a 94 € (+8% rispetto allo scorso anno).

Anche gli SMS giocano un ruolo importante nel mobile commerce.

Infatti, tra gennaio e maggio di quest’anno, il 20% dei merchant ha concluso le vendite via messaggio di testo grazie all’utilizzo di link per il pagamento sicuro.

Una percentuale in crescita del +5% rispetto allo stesso periodo del 2021, dove il dato si era fermato al 15%.

Infine, c’è da registrare il fatto che la quota di acquisti da mobile aumenta in occasione dei saldi invernali e in estate.

Nel 2021, i mesi con la maggiore percentuale di transazioni da smartphone e tablet sono stati Luglio e Agosto (rispettivamente con il 50% e il 51%) seguiti da Gennaio e Febbraio (entrambi con il 49%).

Dunque, nel 2022 quasi un acquisto online su due sarà effettuato da uno smartphone.

Si tratta di un canale di vendita che gli e-merchant come te non dovrebbero trascurare.

Per questo è molto importante tenersi aggiornati sulle tendenze del Mobile Commerce grazie alla ricerca condotta da PayPlug.

Guarda ORA tutte le statistiche: scarica l’infografica completa

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Seleziona la provincia *

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui