Intersport Franchising , come aprire un punto vendita Intersport

217
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Intersport è una delle principali realtà nel mondo dell’abbigliamento sportivo e vanta partnership di primissimo piano con brand importanti del calibro di Nike, Adidas, Puma, Reebok, Asics e tanti altri ancora.

Attualmente Intersport ha due punti vendita diretti e 15 in franchising sul territorio internazionale, quindi il terreno per aprire un franchising Intersport è molto fertile lungo tutta la penisola.

Nello specifico Intersport Italia vanta una partecipazione azionaria ed un accordo di licenza del marchio ad Intersport International Corporation. Questo legame permette al marchio di offrire nei propri punti vendita un vastissimo assortimento sia da un punto di vista qualitativo che quantitativo dei prodotti dei migliori brand dell’abbigliamento sportivo. Le collezioni vengono costantemente aggiornate proponendo alla clientela assortimenti completi e competitivi.

Franchising Intersport: storia e “mission”

Intersport è presente in Italia dal 1997 ed in oltre vent’anni ha costruito una rete di collaborazioni e di partnership a livello internazionale. Si è creata una forte sinergia tra la sede centrale ed i vari punti vendita in franchising. In questo modo vengono soddisfatte le richieste e le necessità della clientela sempre più esigente ed esperta del settore.

Intersport mira infatti ad offrire un prodotto su misura per creare un mondo di opportunità e di soluzioni per ogni cliente. C’è ad esempio chi cerca prodotti di ultima generazione ed estremamente tecnologici per migliorare le performance sportive, e chi invece cerca gli articoli sportivi adatti per il tempo libero.

Le attività di Intersport sono finalizzate alla selezione dei fornitori e dei prodotti ed alla centralizzazione di acquisti e logistica. I servizi del brand si sono ulteriormente evoluti col tempo fino alla consulenza gestionale, al marketing integrato ed alla formazione.

I requisiti per aprire un punto vendita Intersport

I negozi Intersport richiedono una superficie media di 500 mq in una città con almeno 25.000 abitanti. I luoghi più indicati sono centri commerciali, vie centrali della città o centri storici particolarmente frequentati.

L’investimento iniziale non è dei più “morbidi” poiché sono richiesti 100.000 euro per affiliarsi ad Intersport, ma viene comunque garantito un fatturato annuo di 1.000.000 di euro.

La sede centrale del brand e tutti i punti vendita Intersport sono costantemente in contatto e collaborano quotidianamente per ottimizzare i processi di vendita e di distribuzione, comprimere i centri di costo e sviluppare strumenti di contatto e di fidelizzazione dei clienti.

Al centro del progetto Intersport restano i clienti con l’obiettivo di accontentare le richieste e le esigenze delle diverse tipologie di consumatori.

Per maggiori informazioni è sufficiente collegarsi al sito ufficiale del brand, sezione retail.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA che ti farà partire con il piede giusto: I 10 metodi segreti utilizzati dai Negozi di Abbigliamento per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: