Label Rose Franchising, come aprire un punto vendita Label Rose

55
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Il franchising Label Rose si dedica esclusivamente ad accessori moda, borse e bijoux. Il marchio nasce a Napoli nel 2012 dall’idea della famiglia Ammaturo nel settore della moda e del retail. La linea è affidata alla giovane stilista Francesca Ammaturo, affiancata dall’esperienza trentennale della famiglia di origine.

La linea, pur essendo giovane, è il frutto di un’attenta ricerca stilistica internazionale di grande esperienza. Le collezioni degli accessori sono dedicate alle donne di ogni età e di qualunque estrazione sociale. In appena 6 anni la continua ed attenta ricerca ha permesso a Label Rose di diventare un’azienda leader nel settore del fast fashion dell’accessorio.

Cosa offre il franchising Label Rose?

I prodotti Label Rose hanno come obiettivo quello di soddisfare tutte le esigenze femminili offrendo una vasta gamma di borse, valigie e accessori (cinture, cappelli, sciarpe, portafogli ecc.) studiati con attenzione dal reparto stilistico e facilmente combinabili tra loro. A completare il look femminile è presente anche il modulo bijoux con una selezione completa di orecchini, anelli, bracciali, collane, spille, orologi e occhiali da sole.

Le donne moderne amano giocare con la moda e cambiare spesso il loro outfit, quindi sono alla ricerca di prodotti dagli elevanti contenuti stilisti caratterizzati però da un ottimo rapporto qualità/prezzo. Questo è il target principale di Label Rose che propone articoli fashion, moderni ma allo stesso tempo utili e funzionali. Il trolley Label Rose ne è un esempio perfetto, la scelta ideale per la donna che vuole viaggiare comoda senza rinunciare allo stile.

Come aprire un franchising Label Rose: i requisiti richiesti

Label Rose ha come obiettivo quello di creare una fitta rete di punti vendita in Italia e all’estero. Per questo motivo l’azienda cerca affiliati in città che abbiano un bacino di utenza di almeno 25.000 abitanti ed in centri commerciali primari. Inoltre è richiesto un bassissimo investimento iniziale (circa 20.000 euro) in locali di piccola o media grandezza (40-100 mq). La formula del franchising è il conto vendita senza giacenze in magazzino. Non sono richieste né royalty né fee di ingresso, ma solo i costi di arredo e di esecuzione di lavori. L’assistenza e la formazione del personale sono previste nel contratto.

Una volta contattata l’azienda, il responsabile di zona aiuterà il futuro franchisee ad individuare una location nell’area di interesse, dopodiché sarà studiato il layout del negozio. Sarà quindi allocato un assortimento di merce in conto vendita idoneo alla start up e verranno forniti gli strumenti informatici e di arredo per avviare il negozio. Prima dell’apertura sarà fornito tutto il know-hownecessario per aprire e gestire il punto vendita. Il contratto di franchising è di 5 anni ma è prorogabile e consente l’utilizzo gratuito del marchio Label Rose per tutta la durata del rapporto.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito web ufficiale Label Rose

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Negozi di Abbigliamento per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: