Local marketing: 10 idee per attirare clienti e rendere più appetibile il punto vendita

297
Tempo di lettura articolo: 3 minuti

Local marketingTrovare nuovi clienti per il proprio negozio e fidelizzare i “vecchi” clienti: più facile a dirsi che a farsi. Un’ottima soluzione a questo problema è il local marketing, un’insieme di iniziative online e offline per promuovere la propria attività sul territorio.

Molti erroneamente pensano che gli e-commerce nel giro di qualche decennio soppianteranno i negozi fisici. Si tratta in realtà di un falso mito poiché nei negozi offline c’è la possibilità di interagire e parlare con i propri clienti, stabilendo così un contatto fisico che sarebbe impossibile nell’online.

Bisogna quindi farsi conoscere sul territorio utilizzando anche il web, che non deve essere percepito come un nemico ma anzi come un’opportunità.

Per sfruttare i vantaggi del local marketing è importante conoscere il proprio target di pubblico, così da raggiungere tutti i potenziali clienti. Per farlo è necessario informarsi sui loro gusti e sui loro interessi sfruttando gli strumenti online. Nei seguenti paragrafi analizziamo 10 strategie di local marketing: 5 offline e 5 online.

5 strategie offline di local marketing

L’offline propone una serie di servizi, idee ed iniziative capaci di fornire un valore aggiunto al proprio punto vendita per distinguersi dai propri competitor ed attirare più clienti. Conosciamo meglio il local marketing: strategie per promuovere e vendere sul territorio.

Collaborare con altri esercenti

L’unione fa la forza, quindi è un ottimo punto di partenza collaborare con gli altri esercenti della zona. Qualche esempio? Un negozio di abbigliamento può esporre i gioielli di una gioielleria oppure gli accessori ed i prodotti di un negozio di artigianato locale. Gli altri punti vendita, per restituire il favore, possono esporre capi e vestiti del negozio d’abbigliamento partner. Questa pratica si chiama co-marketing e consente di attirare i clienti in negozio con idee originali e virali.

Impegnarsi nel sociale

I negozi impegnati nel sociale sono particolarmente apprezzati dalla gente. Può essere utile cercare un’associazione no profit sul territorio che si occupa di una particolare causa benefica per avviare una collaborazione. Si possono organizzare eventi, sponsorizzare iniziative o anche invitare volontari nel proprio negozio. Quest’operazione simpatia darà maggiore visibilità al negozio e attirerà più clienti.

Apparire e farsi conoscere col local marketing

Per pubblicizzare la propria attività è importante apparire sui giornali locali, quindi è consigliabile destinare una quota del proprio budget in pubblicità anche sotto forma di articoli che parlano del proprio negozio.

Creare una festa tutta propria

Gli esercenti attendono con trepidazione l’arrivo di feste comandate come il Natale, San Valentino, la festa del papà ecc. che convogliano diversi clienti in negozio. L’idea quindi è quella di creare una tradizione, simbolo del proprio brand, da ripetere ogni anno o a cadenza mensile. Si potrebbe ad esempio organizzare un aperitivo per annunciare le iniziative in programma nei mesi successivi, oppure un “happy hour” per salutarsi in prossimità delle ferie estive e rivedersi a settembre.

Migliorare l’esperienza d’acquisto

L’esperienza d’acquisto è un fattore determinante per stabilire il livello di gradimento di un cliente al momento dell’acquisto. Sempre più negozi si stanno dotando di bollitori elettrici per offrire una bevanda calda in inverno, o di un mini-frigo per offrire una bevanda rinfrescante in estate. Questo servizio può essere offerto ai clienti abituali o quando la trattativa risulta piuttosto lunga. Nei negozi per bambini si possono invece creare degli appositi spazio-giochi per i più piccoli, permettendo ai genitori di effettuare gli acquisti in totale libertà. Un’altra idea è quella di offrire wi-fi gratuito, cosicché tutti possano essere collegati ai loro dispositivi.

5 strategie online di local marketing

Combinare le strategie online con quelle offline è il metodo migliore per dare una marcia in più alla propria attività. Di seguito analizziamo le 5 strategie online garanzia di successo.

Farsi trovare sui principali siti commerciali

Ogni attività sul web deve essere trovata subito e con facilità. Innanzitutto bisogna ottimizzare il sito secondo la SEO locale con parole chiave da usare anche in base alla propria geolocalizzazione. Il sito deve poi essere “responsive”, cioè adattarsi ad ogni device dal pc allo smartphone fino al tablet. Google My Business è uno strumento fondamentale per fornire ai clienti dati importanti come orari, mappa, sito web, contatti ecc.

Chiedere le recensioni

Le recensioni sono importantissime poiché rappresentano il passaparola online. Bisogna quindi chiedere ai propri clienti di rilasciare una recensione anche per comprendere il livello di soddisfazione. Se ci sono recensioni negative è opportuno rispondere con garbo, cercando di individuare e risolvere il problema.

Creare un blog di valore sul sito

In tempo di blogger ed influencer, può essere un’ottima idea scrivere un blog collegato al sito fornendo contenuti utili ai clienti. Si possono ad esempio scrivere articoli sulle principali tendenze della moda donna del nuovo anno, i migliori outfit per un appuntamento di lavoro, come abbinare scarpe e gioielli ecc.

Informare i clienti

Nel caso in cui sono in corso eventi, promozioni o sconti particolari bisogna informare i propri clienti. Il modo migliore è tramite email, quindi si può chiedere l’indirizzo di posta elettronica per inviare newsletter informative.

Sfruttare i social tramite il local marketing

Le pagine social possono essere sfruttate per parlare, interagire e comunicare con i clienti per intessere relazioni ed avviare delle discussioni interessanti. Contemporaneamente è possibile far conoscere offerte e promozioni nel proprio negozio sui social in modo da ottenere maggiore visibilità e portare quante più persone possibili in negozio.

Fonte foto: pixabay

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Negozi di Abbigliamento per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Seleziona la provincia *

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: