Manichini usati, 7 regole per sfruttarli al meglio

2617
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Tutti i negozianti sanno che i manichini sono fondamentali per esporre la merce e che quindi bisogna tenere conto della loro condizione. Coloro che aprono un negozio sanno benissimo che dovranno prima o poi fare i conti con il loro acquisto e spesso può essere utile, ed economico, optare per manichini usati.

Manichini usati

Manichini usati, risparmia con intelligenza

Al momento di aprire un negozio molti titolari decidono di risparmiare comprando manichini usati o usufruendo di quelli già presenti nel negozio. Come per tutti i complementi d’arredo, esiste un ampio mercato di manichini usati, oltre che in rivendite specializzate è possibile acquistarli su eBay o su siti come imanichini.com, e sceglierli ai prezzi più vantaggiosi. Ma per far si che rendano al meglio è sempre bene seguire delle semplicissime regole.

Mai troppo rovinati

Optare per manichini usati che vi sembrano in buono stato, non troppo rovinati. Inoltre può essere d’aiuto scegliere quelli più realistici che abbiano quindi le fattezze umane così che il cliente vedendo gli abiti sul manichino possano capire come l’abito veste.

Copri le parti più rovinate

Nel caso in cui ci si trovi di fronte ad un manichino un po’ rovinato può essere d’aiuto fargli indossare abiti che coprano le parti rotte, ad esempio nel caso di un manichino usato un po graffiato su una gamba, si può optare per un vestito lungo.

Riutilizza solo le parti in buono stato

Nel caso di manichini usati arrivati alla fine della loro vita e che magari erano già  nel negozio che abbiamo rilevato, non disperate. C’è sempre un modo per sfruttarli nel modo giusto, anche se ormai sono distrutti. Smontiamo i vari pezzi e utilizziamo separatamente, gli arti per mettere in mostra pantaloni, leggings, bracciali e guanti; il busto per le camice e le giacche; le teste per i cappelli, le bandane.

Ridai colore ai manichini

Per sfruttare al massimo i manichini usati può essere d’aiuto rimodernarli magari dipingendoli e quindi dandogli delle tonalità diverse, aggiungere delle parrucche o magari cambiando di volta in volta la capigliatura. Così da ottenere manichini di diverse nazionalità e far in modo  che il cliente che visita il negozio abbia sempre la sensazione di trovarsi di fronte a manichini diversi.

Ordina i manichini in maniera strategica

Posizionare i manichini usati seguendo questo metodo, quelli più nuovi in vetrina, mentre all’interno del negozio posizioniamo in maniera strategica gli altri manichini mettendo in vista quelli vestiti da capo a piedi e posizionando sulle mensole mezzi busti e accessori.

Scegli la giusta posa

Può essere d’aiuto nello sfruttare i manichini usati, la tecnica di posizionarli in maniera il più umana possibile, con le gambe accavallate, seduti. Così da mostrare l’abito che si vuole vendere in una situazione il più possibile attinente con la realtà

Usa il manichino di spalle

Se il viso del manichino usato è completamente distrutto si può sfruttarlo di spalle magari con un cappotto decorato sulle spalle.

Comprare o riutilizzare i manichini usati è un metodo ottimo per risparmiare e vi posso assicurare che seguendo queste 7 semplici regole è possibile sfruttarli nel modo giusto e rendere il nostro negozio bello, accattivante e visivamente di impatto.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Negozi di Abbigliamento per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: