Memorie di massa: perché il Cloud soppianterà i dispositivi di memorizzazione fisici

612
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Le memorie di massa hanno costituito una vera e propria rivoluzione nel mondo della componentistica informatica, sin dalla loro prima comparsa sul mercato. Gli utenti, che fossero privati o aziende, hanno potuto scoprire l’utilità e la comodità di avere strumenti di archiviazione dati fisici più o meno piccoli da poter portare sempre con se.

Ma una nuova rivoluzione è iniziata e sembra sempre più destinata a mandare in pensione questi “vecchi” dispositivi: il Cloud. 

Hard disk, floppy disk, cd-rom, dvd-rom, memorie usb, schede sd: cosa hanno in comune?

Sono le principali unità di archiviazione fisica di dati che ci hanno permesso di memorizzare e successivamente visionare/modificare ogni tipo di file con i quali abbiamo avuto a che fare.

Tutti abbiamo, nella nostra vita, scritto un documento in word, archiviato delle foto o catalogato le unità di un magazzino affidandoci alle memorie di massa per il loro “store” e trasporto. E l’evoluzione di questi supporti è stato rapido e impressionante sia per quel che riguarda la velocità di lettura-scrittura dei dati che per le dimensioni dei dispositivi.

Dimensioni che hanno viaggiato in senso inversamente proporzionale, le loro dimensioni si sono rimpicciolite sempre di più mentre la capacità di archiviazione è aumentata nel tempo in modo a dir poco esponenziale.

E all’improvviso arrivò il Cloud Computing

L’esigenza degli utenti si è evoluta altrettanto velocemente arrivando ad aver bisogno di uno spazio di archiviazione pressoché illimitato senza dover portare con se alcun dispositivo fisico. Ed ecco che entra in gioco il Cloud, la possibilità di archiviare online i nostri dati e di averli sempre a disposizione semplicemente accedendo ad internet tramite un dispositivo mobile.

Il mondo del Fashion Retail e delle vendite al dettaglio in genere strizzano sempre di più l’occhio a questo sistema poiché si è rivelato una risorsa importantissima per i titolari di un negozio per poter accedere a tutti i dati del magazzino, alla lista delle fatture, alle foto dei modelli di vestiti visionati ad una presentazione, in qualsiasi istante e semplicemente accedendo al proprio account su smartphone o tablet. E queste sono solo alcune delle attività che si possono svolgere con semplicità grazie al cloud.

Un ruolo importante per lo sviluppo di questa forma di archiviazione lo ha giocato lo sviluppo delle reti internet mobili, sempre più veloci e accessibili da un qualsiasi tablet o smartphone.

Basta dunque avere con noi il nostro telefono, senza doverci portar dietro alcuna unità fisica, per avere ovunque siamo e immediatamente a disposizione i nostri file di lavoro, le nostre foto preferite o la playlist musicale per ogni evenienza.

Ecco perché il Cloud soppianterà le memorie di massa.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Negozi di Abbigliamento per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: