Micam Road Show: il salone internazionale della calzatura sbarca nel Sud est asiatico

876
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Assocalzaturifici ha dato via al Road Show nel Sudest asiatico, un viaggio esotico organizzato per presentare la prossima edizione di Micam, la manifestazione internazionale della calzatura “made in Italy” in programma alla Fiera di Milano dal 16 al 19 settembre 2018. Il road show dell’evento è iniziato il 19 luglio a Giacarta, passando per tutte le nazionai Asean e toccando Singapore il 24 luglio, per poi concludersi lo scorso 25 luglio a Kuala Lumpuri. L’obiettivo di Assocalzaturifici, in collaborazione con Ice (Istituto per il commercio estero), è rafforzare l’immagine della filiera manifatturiera italiana a livello internazionale soprattutto per quanto riguarda il settore della calzatura. Il “made in Italy” è un marchio di garanzia, ma in un mercato sempre più globalizzato è necessario estendere quanto più possibile i confini per ricercare e conquistare nuovi clienti. Tra i teaser di presentazione è stata confermata anche l’illustre presenza di Wgsn, il più importante osservatorio del settore fashion che durante gli incontri con gli operatori darà una panoramica completa ed aggiornata sulle tendenze moda della prossima stagione.

Sud est asiatico, un mercato sempre più florido ed appetibile per i prodotti “made in Italy”

Come sottolinea Annarita Pilotti, presidente di Assocalzaturifici, promuovere Micam nei paesi del sud est asiatico non è stata una scelta casuale ma mirata, considerando il grande potenziale di crescita e di sviluppo che la vendita e la distribuzione dei prodotti “made in Italy” hanno in quest’area geografica. In quest’ottica un’evento come Micam, giunto alla sua 86esima edizione, può diventare una forza trainante fondamentale per l’Italia in questi mercati ancora potenzialmente “vergini” o poco inesplorati. Nel 2017 l’Italia ha fatto registrare un’esportazione nel sud est asiatico di 650mila paia di calzature per un valore complessivo di 66,3 milioni di euro. Benché ci sia stata una contrazione del 4% in quantità e del 7,5% in valore rispetto all’anno precedente, sono comunque numeri di tutto rispetto che invogliano ad investire ulteriormente in questi mercati.

La partnership con Kuala Lumpur Fashion Week: i vantaggi derivanti per il “made in Italy”

La presidente di Assocalzaturifici ha anche annunciato la partnership con Kuala Lumpur Fashion Week, una novità molto interessante che promuove in maniera ancora più incisiva la manifestazione Micam ed aumenta notevolmente la capacità di intercettare buyer dell’area asiatica interessati ai prodotti del “made in Italy”. Questa nuova alleanza inoltre sarà in grado di supportare il Business Development Program, un progetto che premierà i migliori designer nel settore calzaturiero ai quali verrà data l’opportunità di partecipazione al Micam di settembre 2018.

Fonte foto: pixabay

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Ti è piaciuto l'articolo?


Iscriviti gratis alla newsletter e ricevi in anteprima le nostre news su MODA E TENDENZE

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: