Come scegliere la musica di sottofondo migliore per il tuo negozio

6254
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Per progettare una buona Shopping Experience, un ruolo fondamentale lo svolge la musica di sottofondo all’interno del negozio.

Esistono molti studi che dimostrano come questo elemento influenza i comportamenti delle persone, perché le aiuta a sentirsi a proprio agio nel punto vendita e, di conseguenza, ad acquistare con maggiore facilità.

Non a caso, le grandi catene hanno direttive ben precise in merito, con la creazione di canali radio aziendali che, oltre a diffondere musica, pubblicizzano il marchio, informando i clienti su eventuali promozioni ed offerte all’interno dello store.

Quindi, la scelta della musica di sottofondo per il tuo negozio dev’essere “scientifica” e non affidata al caso.

Vediamo come farlo in questo articolo.

Musica di sottofondo: cosa dice la normativa SIAE

Innanzitutto, è bene sapere che esiste una regolamentazione atta a disciplinare la riproduzione musicale in negozio, che è la norma per la tutela del diritto d’autore della SIAE. 

In base a questo regolamento, tutti i locali che propongono musica sono tenuti a pagare una piccola tassa.

Di conseguenza, anche gli esercizi commerciali come il tuo non sono esenti dalla tassazione, anche se il pagamento avviene in maniera “più leggera”.

Spesso, infatti, si fa ricorso ad abbonamenti periodici, che variano a seconda dell’apparecchiatura utilizzata per la diffusione.

Qual è la musica giusta

Ogni negozio richiede una musica di sottofondo adeguata, correlata al proprio stile e al target sul quale si è scelto di fare presa.

Ad esempio, un negozio di moda urban o sportivo, principalmente rivolto ad una clientela giovane, ricorrerà ad una selezione musicale hip-hop, r’n’b o elettronica, mentre un negozio di abbigliamento classico, con una clientela più adulta, varierà tra pop leggero, jazz e, nel caso di attività particolarmente “seriose”, musica da camera o classica.

In ogni caso, è bene evitare musica troppo martellante perché può creare un senso di ansia e di fastidio nel cliente che, in tal caso, non vedrà l’ora di abbandonare il negozio.

Inoltre, fai attenzione alle hit del momento che, secondo alcuni studi, distraggono il cliente spingendolo a non comprare; meglio inserire in palinsesto dei pezzi musicali poco noti che, al contrario, possono conciliare gli acquisti.

Le migliori piattaforme musicali

Come detto, scegliere il giusto sottofondo musicale può favorire le vendite e far sentire il tuo cliente più a suo agio.

Quindi, proponi la migliore selezione musicale, utilizzando magari dei servizi che, tramite abbonamento, ti offrono playlist create ad hoc, senza costi di copyright.

Una di queste è Jamendo, che ti permette di ascoltare musica a prezzi molto accessibili.

Si parte da un abbonamento di 4,99 € per un locale fino a 51 mq, per arrivare ad un massimo di 19,90 € per un negozio di 1000 mq.

Utilizzando questa piattaforma, puoi scegliere di ascoltare musica da uno dei suoi 33 canali, sia online che offline, dedicati ai più importanti generi del mondo (dance, italiana, pop, jazz, elettronica, rock, acustica, orientale, latino-americano, folk, ecc.).

In alternativa c’è Soundreef, che offre musica di sottofondo in abbonamento senza ulteriori spese e presenta un canale dedicato ai negozi di abbigliamento, con palinsesti selezionati in base al pubblico e allo stile del punto vendita.

La piattaforma funziona sia in streaming che su lettore mp3/chiavetta USB e, all’atto della sottoscrizione dell’abbonamento, rilascia un certificato che attesta come il cliente, utilizzando il loro sistema, non è tenuto a pagare i diritti musicali alla SIAE.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
Giuseppe Raiola Copywriter & Social Media Manager MagicStore

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Che ruolo svolgi in azienda? *

    TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

    Seleziona la provincia *

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: