Particolari Franchising: come aprire un punto vendita Particolari

1793
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Particolari nasce nel 1998 da un’idea di Antonio Di Petta, esperto di distribuzione e strategie commerciali e della moglie Donatella Ranni, esaminatrice e inventrice di tendenze. Alla base di tutto c’è un unico credo: “è la bellezza degli accessori che fa moda”. Le creazioni Particolari sono infatti studiate per proporre le tendenze moda del momento e insegnare al pubblico che basta cambiare accessorio ogni giorno per rinnovarsi.

La crescita di Particolari

Il marchio è presente su tutto il territorio nazionale con oltre 70 punti vendita. Il continuo successo è legato alla qualità dei prodotti, alle strategie e alle dinamiche del mercato. Gli oltre 15 anni di esperienza di Particolari si sono incentrati sempre sull’accessorio, quest’ultimo considerato elemento peculiare dell’outfit. L’accessorio è importante per comunicare passioni, emozioni, stili, tendenze uniche e irripetibili.

Perché il franchising?

L’azienda coordina tutti i processi: dall’ideazione alla produzione fino alla pubblicità (tramite web, media e carta stampata), rivolgendo un occhio di riguardo alle risorse umane per sviluppare efficaci forme di collaborazione finalizzate al mercato presente su tutto il territorio. Particolari si identifica in una realtà fidata, sicura, efficiente e dinamica, corredata di un singolare Know-How a disposizione della rete (sempre più in crescita) dei suoi affiliati.

Cosa offre Particolari?

Gli accessori sono un particolare non trascurabile in qualsiasi occasione, formale o informale. Borse, piccola pelletteria, bijoux, cinture, valigeria, accessori mare, foulard e tanto altro: tutto al passo con le tendenze moda, creato e curato nei minimi dettagli. 

Qualsiasi cliente sarà soddisfatto perché le creazioni si adattano alle esigenze e ai desideri di ogni donna: accessori chic, fun o carichi di design… qualsiasi soluzione ma pur sempre originale. Ovviamente ogni anno non manca la linea basic, ampia e selezionata, che cerca di soddisfare la semplicità e la praticità del quotidiano. Oltre alle donne, Particolari rivolge la sua attenzione anche al mondo maschile con accessori trendy per ogni età.

Requisiti per aprire un punto vendita Particolari

Tutti i punti vendita Particolari devono rispettare dei criteri fondamentali come ubicazione, dimensione del locale e bacino d’utenza. L’azienda preferisce e sceglie locali situati nei centri storici e commerciali, in comuni con più di 20.000 abitanti. 

La superficie minima richiesta per il locale che ospiterà gli accessori Particolari è di circa 60 mq, le superfici espositive sono in genere bianche in contrasto con muri grigio scuro. Le norme basilari permettono di tutelare l’affiliato e ottimizzare al meglio la vendita, per una soddisfazione completa e totale del cliente.

Per maggiori informazioni sul franchising Particolari potete consultare il sito ufficiale dell’azienda

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


Scopri quali sono i cambiamenti più importanti che la situazione legata al Coronavirus ha portato nel mercato retail.


Ma, soprattutto, qual è la maniera migliore per utilizzarli a tuo vantaggio, permettendo alla tua azienda di crescere e tornare a guadagnare come e più di prima

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Seleziona la provincia *

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: